Gallipoli, vigili e nuova segnaletica nel centro storico

by -
0 1385

Senza titolo-1 copiaGALLIPOLI. Sostituzione di dissuasori, segnali stradali, protezioni in ferro dei marciapiedi lungo le riviere Diaz e Sauro e nelle vie De Pace, Micetti, Zacheo e Fontò con quest’ultima strada interdetta alla sosta: lo comunica l’assessore competente Antonio Piteo, il quale annuncia anche l’avvio effettivo dell’ufficio di Polizia urbana in centro storico, dato imminente già nella scorsa estate. L‘Ufficio sarà diretto dal maresciallo Roberto Pellone ed ogni martedì dalle 17 alle 19 sarà aperto ai residenti della città vecchia per qualsiasi incombenza.

Conclusi i collegamenti con la centrale di via Pavia, sta per essere avviato anche il sistema di videovigilanza con apparecchiature ad altissimo livello di coperta e definizione delle immagini. Sono 21 le telecamere in azione (altre cinque nel resto della città, in prossimità per lo più delle scuole comunali). Le apparecchiature serviranno come deterrenti per azioni di microcriminalità ma anche contro il conferimento errato dei rifiuti. L’assessore Piteo ricorda infine che dalla Capitaneria di porto il Comune ha ottenuto l’area portuale per i parcheggi, un terzo dei quali riservati a residenti del centro storico. “Questo perché – conclude Piteo – il nostro obiettivo è quello di liberare progressivamente il centro storico dalla circolazione di veicoli”.

Commenta la notizia!