Gallipoli, una via parallela alla litoranea e fine degli ingorghi

by -
0 1788

strada li foggi san rocco (1)GALLIPOLI. All’orizzonte, si spera non troppo lontano, viabilità più scorrevole sulla litoranea Gallipoli-S.Maria di Leuca e sulla bretella di raccordo con la Statale 274. Più precisamente si potrà decongestionare dal traffico estivo soprattutto e dei fine settimana il tratto tra il canale dei Samari e, andando verso sud, lo svincolo con l’altra bretella che porta in zona Sauli.
A permettere questa salutare svolta saranno i lavori sulla strada vicinale San Rocco-Li Foggi con un finanziamento europeo di 614mila euro. Pronti il progetto dell’ingegnere Sergio Leone  e la determina del dirigente dell’area tecnica, ingegnere Giuseppe Cataldi, per l’avvio della procedura di gara per assegnare l’appalto  dei lavori alla ditta che offrirà maggiore ribasso sulla base d’asta di 455mila euro.
La strada, rurale e in gran parte sterrata tranne nel primo tratto all’altezza del canale dei Samari, è conosciuta soprattutto da chi frequenta il parco naturale, essendo in parte impraticabile ormai per gli autoveicoli (data la rigogliosa vegetazione di quella zona umida) e in parte vietata se non per i residenti. La via corre parallela alla litoranea sud.
Resta adesso da risolvere il peso veicolare dell’altro tratto, quello che va da Lido San Giovanni al canale dei Samari, appunto. Anche per questo in Comune stanno studiando l’ipotesi di realizzare una arteria parallela.

Commenta la notizia!