Gallipoli, sequestrata una tonnellata di gamberi congelati senza etichettatura

istantanea_002 okGALLIPOLI. Sequestrati 1.130 chilogrammi di gamberi congelati privi di documenti attestanti la rintracciabilità questa mattina a Gallipoli. Il prodotto ittico, conservato all’interno di alcune celle frigorifere in un magazzino, non riportava alcuna etichetta o documento di identificazione che ne attestasse la provenienza. L’operazione, condotta dai militari della Capitaneria di porto di Gallipoli assieme al personale del locale servizio veterinario ASL e preceduta da un’accurata attività di monitoraggio e controllo, ha portato ad elevare una sanzione amministrativa di 1500 euro nei confronti del rappresentante legale della società che gestisce il punto vendita di Gallipoli.

Commenta la notizia!