Gallipoli, ok al Museo diocesano virtuale

turisti in fila per frantoio e Museo chiuso

Il Museo diocesano

GALLIPOLI. Una politica culturale non può fare a meno di rivolgere una particolare attenzione a quei contenitori speciali che sono i musei. Quanto prima Gallipoli avrà anche il Museo diocesano virtuale (MusViga) di cui è responsabile la professoressa Luciana Speciale. Alla sua realizzazione anche il Comune contribuirà con 1000 euro all’interno del bando Cuis (Consorzio universitario interprovinciale salentino) anno 2014, promosso dal Dipartimento di Beni culturali dell’Università del Salento in collaborazione con la diocesi di Nardò-Gallipoli e con la Fondazione di Terra d’Otranto. Complessivamente il progetto è stato finanziato con 20mila euro. La realizzazione del museo permetterà di allargare la platea Si può ora dare inizio alle attività previste dal progetto per la realizzazione del Museo Diocesano Virtuale di Gallipoli.

Commenta la notizia!