Gallipoli, in arrivo altri due stabilimenti balneari

by -
0 5358

lido piccolo gallipoliGALLIPOLI.  Due istanze per altrettanti stabilimenti balneari sono state pubblicate all’Albo pretorio del Comune. Come previsto dalle norme, chiunque può presentare osservazioni e reclami ed anche domande in merito alla richiesta concessione di demanio marittimo (sostenendo le relative spese di istruttoria) entro il 13 gennaio prossimo. Una domanda, inoltrata dal signor Giuseppe Tricarico residente a Gallipoli, riguarda un tratto di scogliera de lungomare Galilei, in prossimità del Lido Piccolo, ed è stata presentata il 13 giugno del 2013. In un primo momento la richiesta per un nuovo stabilimento balneare era stata bloccata dal Comune perché non era stato ancora definito il piano della costa, ma la sentenza del Tribunale amministrativo ha dato il “via libera” alla procedura e il Comune si è adeguato. L’altra richiesta è datata 8 maggio di quest’anno ed è a firma della signora Caterina Delle Canne, residente a Gallipoli e amministratore unico della società a responsabilità limitata “Idea line” con sede a Lecce. Questa seconda pratica riguarda un tratto di demanio marittimo situato lungo la riviera di Levante.

Commenta la notizia!