Gallipoli, gare e servizi per famiglie, minori e bisognosi

by -
0 971

Il-nuovo-ingresso-del-Distretto-sanitarioGallipoli. Raffica di bandi e di servizi da attivare da parte dell’Ambito di zona di Gallipoli, cui fanno parte anche Alezio, Alliste, Melissano, Racale, Sannicola, Taviano, Tuglie, così come previsti nel piano di sociale di zona 2014-2016. Avviata la gara per realizzare e gestire il centro di ascolto per le famiglie e i servizi di sostegno alla genitorialità e alla mediazione familiare. Per 24 mesi di durata delle attività sono a disposizione 320mila euro. Un’altra gara riguarda i servizi di Educativa familiare a domicilio e di tutor in favore dei soggetti minori. L’importo a base d’asta per una durata di 24 mesi è di 250mila euro.

Si è intanto conclusa la gara per assicurare a chi ne ha bisogno l’assistenza domiciliare integrata con servizi sanitari. Ha vinto l’appalto la cooperativa sociale “Genesi” di Messina, che ha superato anche una verifica dei  documenti relativi all’offerta economica giudicata “congrua e non anomala” dalla commissione tecnica. La coop messinese ha superato per 77,13 punti contro 74,76 la cooperativa “Comunità S. Francesco” di Ugento, giunta seconda. La vincitrice per il servizio da prestare riceverà in due anni 455.364 euro, dopo il ribasso offerto pari al 13%.

Commenta la notizia!