Gallipoli: è estate, serve più sangue. ll “Sacro Cuore” vi aspetta domani

Gallipoli – “Donate il sangue, senza sangue non c’è vita”: questo lo slogan della Fidas Gallipoli con presidente Marilù Bembi (foto) per lanciare l’emergenza estiva di sangue. Nella nuova locandina, l’appello a donare accanto ad una fetta di anguria completamente bianca, simbolo di mancanza di sangue e quindi di vita; e poi l’invito a recarsi domenica 8 luglio al sesto piano della Torre B presso l’ospedale “Sacro cuore” di Gallipoli, dalle ore 8,15 fino alle 11,30, portando con sé un documento di riconoscimento.

E’ consigliabile inoltre, prima di recarsi a donare il sangue, consumare una colazione leggera escludendo latte e latticini in genere. “Stiamo avvisando tutti i possibili donatori – afferma la presidente Marilù Bembi- per cercare di sensibilizzare quante più persone possibili, soprattutto in questi mesi, dato che anche i donatori più assidui hanno problemi (spesso per motivi di lavoro) a recarsi a fare una donazione ed il bisogno di sangue aumenta. Per questo, a settembre inizieremo delle campagne di informazione ancora più forti, con dei congressi e dei convegni insieme a medici, personale medico e ad altre associazioni per cercare di sensibilizzare quanta più gente possibile. La mia speranza è che, quando viene detto da qualcuno quel “Sì, vengo a donare”, venga poi preso come impegno personale; perché c’è gente che ha bisogno ogni 15 giorni di ricevere quella sacca di sangue per vivere”.

A.D.M.

Commenta la notizia!