Gallipoli, 80enne muore in mare

Foto di repertorioGALLIPOLI. È stato un malore a causare la morte di Rocco Stanca, 80enne milanese originario di Parabita, trovato annegato poche ore fa nelle acque di Gallipoli. Il corpo senza vita dell’anziano si trovava a circa 200 metri dalla riva, nelle vicinanze di “Lido San Giovanni”,  ed è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria di porto. L’uomo, cardiopatico, aveva raggiunto la spiaggia libera nelle prime ore del pomeriggio insieme al fratello il quale, non vedendolo ritornare, ha dato l’allarme intorno alle 16.45. I soccorsi giunti sul posto hanno solo potuto constatare il decesso. La salma si trova ora presso la camera mortuaria del “Vito Fazzi” di Lecce per le ulteriori indagini sui motivi del decesso.

Commenta la notizia!