Fuma in auto con la bombola che perde gas: donna gravemente ustionata

Nardò – Accende una sigaretta in auto e viene avvolta dalle fiamme. È stata sfiorata la tragedia nel pomeriggio di martedì 12 dicembre in contrada Santo Stefano, a Sant’Isidoro (marina di Nardò). Attorno alle 16.30, una 54enne neretina appena entrata nella sua automobile ha acceso una sigaretta non avvedendosi della perdita dalla bombola del gas (da 25 chilogrammi) trasportata nella stessa vettura. In un istante, l’abitacolo della Grande Punto della signora è stato avvolto dalle fiamme e solo il pronto intervento dei Vigili del fuoco e dei sanitari del 118 ha impedito conseguenze ben più gravi. La donna si trova ora ricoverata al Centro grandi ustionati dell’ospedale “Perrino” di Brindisi con ustioni di secondo e terzo grado al viso e alle braccia.

Commenta la notizia!