Nicola Panico, presidente del Parco Otranto-Leuca

Andrano – Finanziamenti del 100% a fondo perduto per il ripristino dei muretti a secco: il bando è stato lanciato dalla Regione Puglia e sarà illustrato in un incontro pubblico mercoledì 7 novembre, alle ore 17,30 presso il castello Spinola-Caracciolo. L’evento è organizzato dal Parco Naturale Regionale Costa Otranto Santa Maria di Leuca – Bosco di Tricase (ente presieduto da Nicola Panico).

Le novità rispetto ai precedenti bandi. Quest’anno potranno accedere ai finanziamenti non solo le aziende agricole, ma anche i privati cittadini. Inoltre, potranno essere finanziati anche interventi di importo modesto, per il ripristino di piccoli tratti di muro. Fra i criteri premianti per i progetti ci saranno il fatto di essere presentati da aziende agricole che operano nel settore dell’agricoltura biologica e integrata, e di ricadere in aree protette. Quest’ultimo elemento – fortemente voluto dall’ente Parco – sta a rimarcare la centralità che i muretti a secco hanno assunto con il passare del tempo: il loro ripristino, oggi, è inteso non solo dal punto di vista da agricolo, ma più in generale come un intervento per la riqualificazione del paesaggio costiero.

Pubblicità

Commenta la notizia!