Gallipoli – Si concluderanno oggi, sabato 10 novembre, alle ore 16 e domenica 11 novembre alle ore 10 presso il Castello di Gallipoli, gli appuntamenti con le “Vibrazioni d’autunno” di Meditazione mediterranea, a cura di Ilaria Mancino. Seguendo le orme dell’antica cultura filosofica mediterranea di Pitagora, Epicuro e Socrate, Meditazione mediterranea si ispira al principio latino di “mens sana in corpore sano” e utilizza l’esercizio fisico, la riflessione e il silenzio per raggiungere stati di benessere profondo e concentrazione, e dopo il successo della sessione estiva torna per preparare i partecipanti ad accogliere l’inverno con un percorso che sollecita il pensiero, il respiro, l’ascolto, la contemplazione, il gusto.

Domenica 11 novembre sarà anche l’ultima occasione per visitare #Selfati, la prima mostra italiana dedicata interamente al selfie inaugurata a fine maggio, che accoglie varie installazioni e la “Venere degli Stracci” di Michelangelo Pistoletto, oltre ad i “SelfieAdArte” della giornalista e art influencer Clelia Patella. Grazie al progetto “In my eyes”, in collaborazione con l’Istituto superiore Amerigo Vespucci e l’associazione di promozione sociale Poiesis, il Castello di Gallipoli, gestito dall’agenzia di comunicazione Orione di Maglie, con la direzione generale di Luigi Orione Amato e la direzione artistica dell’architetto Raffaela Zizzari, si è infine si è dotato inoltre di mappe tattili e guide in braille, il sistema di lettura e scrittura per ipovedenti e non vedenti. Info e prenotazioni 0833262775 info@castellogallipoli.it – www.castellogallipoli.it

Pubblicità

Commenta la notizia!