Fidas Presicce: prima donazione di sangue in comune con Acquarica del Capo

Fidas  torta donazione in comune

PRESICCE. Per la prima volta nella sede della Fidas di Presicce i donatori di Presicce ed Acquarica hanno dato vita ad una donazione unitaria. Il clima è stato particolarmente euforico e la sensazione più diffusa era che “insieme è meglio”. I donatori hanno sostato a lungo nei locali della sede presiccese, dove le donatrici avevano portato i prodotti della loro perizia pasticciera,  socializzando e concordando sulla opportunità di unire le energie per rendere un servizio sempre più efficiente e quantitativamente consistente.

A dare la misura del risultato è stato il presidente della Fidas di Presicce Gianvito Negro Valiani. «Credo che sia un buon risultato quello delle 58 donazioni – ha dichiarato il presidente, considerato che è stata una giornata di prova per tutti. Una esperienza che senz’altro va ripetuta, migliorando alcuni dettagli però, come la riduzione dei tempi d’attesa (molti donatori hanno rinunciato a donare dopo aver aspettato il loro turno per più di un’ora). Comunque medico, infermieri e membri dei direttivi delle due sezioni hanno svolto appieno il proprio compito con entusiasmo e nel reciproco rispetto».

Il servizio migliore, come sempre, lo hanno reso i donatori che alle sette del mattino già aspettavano all’ingresso della sede dell’associazione. Grande soddisfazione  confermata anche dalla vice-presidente Barbara Carlucci. «Abbiamo registrato otto prime donazioni – ha dichiarato la vice-presidente – il che ci incoraggia e ci conforta, stimolandoci a proseguire su questa strada. Insieme è più bello».

Commenta la notizia!