L’Annunziata è anche sport

di -
0 536

Foto di gruppo per i partecipanti alla gara podistica “Trofeo dell’Annunziata”.

Tuglie. Tre intense giornate di sole hanno fatto da sfondo alla 262ma festa patronale in onore di Maria Santissima Annunziata che ha coinvolto l’intera comunità cittadina.

Tra i tanti eventi collaterali anche il “Trofeo dell’Annunziata”, giunto alla settima edizione ed organizzato dall’associazione sportiva “Podistica Tuglie”, valevole, tra l’altro, quale prima prova del campionato provinciale di corsa su strada per categorie giovanili. Si è trattato di una vera festa di sport all’insegna della correttezza, dell’amicizia e del divertimento che ha coinvolto più di 150 bambini.

Oltre allo sport, la festa patronale è stata anche l’occasione per poter apprezzare la personale di pittura di Adriano Imperiale, il 29enne disegnatore, fumettista e pittore di Tuglie. Organizzata dal circolo Arci “Officine Che-ca”, la mostra dal titolo “Tra ordine e disordine – L’ anima maschera il volto” si è svolta presso lo studio dell’artista. Il titolo nasce da un’analisi dell’artista sul volto nella contemporaneità.

«La modernità ci consegna le sue maschere, le sue apparenze e il suo dolore ma oltre la soglia nella lunga memoria dell’ uomo si annidano la speranza e la riconciliazione della conoscenza. Il volto – afferma Imperiale – riflette il primigenio modo di essere e nel contempo la rappresentazione ultima del senso della propria esistenza”.

                                                               GP

Commenta la notizia!