Festa dell’anziano nell’oratorio parrocchiale: “Veramente è più bello insieme”

FESTA DELL' ANZIANO

ACQUARICA DEL CAPO. Anche quest’anno, nella serata del 5 ottobre, presso il salone dell’Oratorio parrocchiale si è conclusa con successo la IV edizione della Festa dell’anziano, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la parrocchia, il Volontariato vincenziano, la Confraternita dell’Assunta  e l’Apostolato della preghiera. Una festa che ha saputo unire più generazioni valorizzando il ruolo educativo dei nonni, come ha dichiarato la preside Francesca Grappa.

Ad introdurre la manifestazione il saluto del sindaco Francesco Ferraro, dell’on. Rocco Palese e del parroco, don Antonio Morciano. L’evento è stato presentato dal dottor Ezio Coletta con la direzione artistica di Caterina De Icco, in rappresentanza del Volontariato vincenziano. Nel corso della serata i ragazzi  si sono esibiti in balli, canti, poesie e in una commedia dialettale “La muiere fore e lu maritu a casa”. La festa è stata allietata da un ricco buffet offerto agli anziani.

Al termine della serata Caterina De Icco, nel ringraziare l’Amministrazione comunale per l’attenzione ai bisogni della terza età attuata attraverso i vari progetti di servizio civile, trasporto per le cure termali e l’imminente apertura della “cittadella della salute”, ha elogiato le associazioni di volontariato, i ragazzi e le mamme che hanno saputo dedicare il loro tempo coltivando l’affetto per i loro nonni e concretizzando di fatto il motto dell’Oratorio parrocchiale “Insieme è più bello”.

Commenta la notizia!