Evviva i nonni! Per loro spettacolo di balli e coccole

di -
0 954

Sugli spalti nonni e amministratori

Alezio. Da ormai sei anni Alezio “festeggia i nonni”, patrimonio dell’umanità e fulcro della maggior parte delle famiglie.

Domenica 2 ottobre, si è tenuta presso il palazzetto dello sport di via Tuglie la cerimonia in onore della “Festa dei nonni” organizzata dall’associazione “Anziani primavera e vita”. All’evento hanno presenziato il sindaco Vincenzo Romano e gli assessori Giovanni Tarantino e Paola De Mitri.

«Non appena questa festa venne ufficialmente riconosciuta con la Legge 159 del 2005 – afferma Gioconda Platì, presidente dell’associazione – abbiamo subito colto l’occasione per “consacrarla” nel nostro paese e devo dire che sin dal primo anno ha avuto grande successo e ha sempre raggiunto un considerevole numero di partecipazioni. I nonni sono portatori di saggezza, fede, benevolenza e coraggio, angeli custodi dei bambini. Spesso e volentieri suppliscono il ruolo dei genitori e i lori vissuti sono genuine lezioni di vita da proiettare alle generazioni future. Per la riuscita di questo evento vorrei ringraziare tutti i membri della nostra associazione: Piera Vitti, Bianca Micelli, Giuseppina Gianfreda, Anna Verona e Antonio Gabellone, il vicepresidente».

I festeggiamenti, ai quali hanno preso parte oltre cento persone, sono stati aperti dalla presidente, seguito dall’esibizione di ballo, curata dall’associazione “Danza e sport” di Collepasso e dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, che ha visto la straordinaria performance di grandi e piccolissime ballerine. E’ stata poi la volta del gruppo di ballerini di breakdance “Tryers Evolution”  –  primo classificato all’Ostia Hip Hop Festival 2011 – della scuola “Victory Dance” di Parabita, della maestra Eleonora Vinci.

NP

Commenta la notizia!