Obiettivo raggiunto: Matino differenzia ed elimina l’Ecotassa

90_CATALDI Dott. TizianoMATINO. Scongiurato il pericolo Ecotassa. Aumentare del 5% la differenziata entro giugno: era questo l’obiettivo a cui mirare per evitare l’imposta regionale (circa 80mila euro) che sarebbe gravata sulle famiglie matinesi. I  numeri riportano non solo il raggiungimento della soglia minima, ma anche il superamento, dal 16, 47% si è arrivati, infatti, al 23, 77%.

«Il risultato conseguito dalla nostra Città – ha commentato il sindaco Tiziano Cataldi – è il frutto di un’azione sinergica posta in essere dai cittadini in primo luogo, non indifferenti alle problematiche ambientali, dall’ Amministrazione comunale, attraverso la diffusa campagna di sensibilizzazione, dalle attività di controllo e monitoraggio della Polizia locale e dall’ Igeco che si occupa della raccolta rifiuti». Plausi dunque per il risultato raggiunto, ma anche un’esortazione a fare sempre meglio: «Ora il mio auspicio – continua il Sindaco- è quello di portare avanti il progetto differenziato al fine di concretizzare ulteriori benefici per i miei concittadini in questo periodo nel quale la nostra comunità è stata costretta a subire aumenti correlati ai pesanti tagli imposti dal Governo centrale».

Parole di soddisfazione giungono anche da parte di Antonio De Prezzo, consigliere delegato, il quale ringrazia i cittadini “per il loro responsabile comportamento che ha determinato questo successo”. «Continueremo a fare la nostra parte – afferma – intensificando i controlli nella prospettiva di conseguire sempre più ambiti traguardi».

Commenta la notizia!