Due volti noti del Salento in difesa della terra dei fuochi

by -
1 1450

Hanno “adottato” due Comuni del casertano per strapparli alla camorra, perché i loro abitanti non muoiano avvelenati dai fumi dei rifiuti pericolosi portati illegalmente lì, dal resto d’Italia, e incendiati: il gesto di sensibilizzazione è stato compiuto da tanti personaggi dello spettacolo e anche da loro, la cantante di Aradeo Emma Marrone e la soubrette di Presicce Maddalena Corvaglia.

L’idea dell’iniziativa è della giornalista Selvaggia Lucarelli che, su Facebook, ha lanciato una pagina dal titolo “La terra dei fuochi non è sola“, con riferimento alle province di Caserta e Napoli. In particolare, l’aradeina ha scelto il Comune di San Felice a Cancello, mentre la presiccese ha abbracciato Villa Literno.

 

Commenta la notizia!