Galatone – È un 51enne della Calabria l’autore i due scippi avvenuti questa mattina a Galatone e Galatina. In quest’ultimo centro sono stati i carabinieri della locale Stazione ad identificare ed arrestare Massimo Armando Raganato (foto), di Paola (Cosenza) già noto alle forze dell’ordine, che alle 11.30 nella frazione di Collemeto aveva sottratto dalle mani di una 60enne di Galatina una borsa (con dentro il cellulare, 200 euro ed alcuni effetti personali) mentre la donna era seduta all’interno della propria autovettura. Le successive indagini hanno permesso di attribuire allo stesso 51enne anche lo scippo delle 10.20 ai danni di una donna 50enne di Galatone. L’uomo, bloccato a bordo della sua Yamaha, è stato ritenuto responsabile anche di un furto commesso l’11 agosto scorso a Lequile. Dopo le formalità di prassi in caserma, l’arrestato è stato condotto nel carcere di Borgo San Nicola a Lecce con le accuse di furto con strappo e ricettazione.

Pubblicità

Commenta la notizia!