Droga in discoteca: tre arresti per spaccio e decine di segnalazioni da parte dei carabinieri

Santa Cesarea Terme – Tre arresti per droga nel corso dell’ultimo controllo dei carabinieri in una discoteca a Santa Cesarea Terme. I militari della Compagnia di Maglie hanno sorpreso in flagranza di reato la 43enne Laura Angotzi, il 39enne Errico Dell’Uomo ed il 41enne Duilio Cazzato nel corso di specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti presso locali da ballo. I primi due, residenti rispettivamente a Roma e in un centro della stessa provincia, sono stati trovati in possesso di una dose da 0,2 grammi di cocaina (la donna) e di 12 dosi di Mdma, pari a 7.3 grammi, l’uomo. Entrambi sono stati condotti nel carcere leccese di Borgo San Nicola mentre l’unico salentino coinvolto è stato posto agli arresti domiciliari. La perquisizione ha portato alla luce 145 euro quale presunto provento dell’attività illecita. Il controllo eseguito ha poi permesso di verificare come Dell’Uomo risultasse destinatario di una pena definitiva di un anno e sei mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Croazia nel 2012: nei suoi confronti è stata, dunque, ripristinata la carcerazione in seguito alla revoca del decreto di sospensione della pena.

 

Nel corso dello stesso servizio altre otto sono state segnalate alle rispettive Prefetture di competenza per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti e sono stati recuperati 22 grammi di marijuana e 0,3 grammi di cocaina. Altre sei persone sono state deferite in stato di libertà perché fermate alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti con contestuale ritiro patente di guida.

Commenta la notizia!