Tutto il calcio parabitano in un libro

di -
0 911

L'ingresso in campo della squadra di Seconda Categoria, anni Settanta

Parabita. E’ stato presentato il libro “Dribbling nella polvere – Storia del calcio parabitano”, volume a cura di Daniele Greco con la collaborazione ai testi di Antonio Giannelli e di Pino Petruzzi.

La ricerca racconta in 256 pagine interamente a colori aneddoti, cifre, statistiche sul calcio parabitano con il corredo di circa seicento foto storiche e meno storiche riferite agli ultimi 70 anni.

L’iniziativa è stata promossa dall’Asd Gioventù Parabita che milita nel torneo di Prima categoria e da un comitato che oltre a Greco, Petruzzi e Giannelli comprende anche il coordinatore del gruppo di lavoro Antonio Camisa, Piero Gatto, Cosimo Surano, Mimino Provenzano e Roberto Coi. La manifestazione, come era facile attendersi, ha richiamato presso il salone parrocchiale Sant’Antonio tantissimi tifosi ed appassionati del “pallone gialloverde”.

Tra gli ospiti, presenti i calciatori che hanno fatto la storia del calcio parabitano, dagli albori ai giorni nostri, passando per gli anni “ruggenti” di questo sport in paese, culminati con l’approdo della l’allora “Polisportiva” del cavaliere Michele D’Aprile nel torneo regionale di promozione. Vecchi e nuovi calciatori del sodalizio gialloverde sono stati insieme protagonisti di una serata-amarcord, quasi di una reunion tra vecchi amici, brillantemente coordinata dal presentatore sportivo Bruno Conte che ha fatto da “padrone di casa” insieme all’attuale presidente della società Piero Gatto.

Meritoria e lodevole l’iniziativa legata alla distribuzione del libro, in quanto il comitato promotore della pubblicazione ha donato l’opera ad un’associazione parabitana attiva nel campo del volontariato sociale che destinerà il ricavato alla realizzazione della propria attività sociale.

Commenta la notizia!