MATINO. “Donne migranti e rifugiate: integrazione e diritti” è il tema dell’incontro promosso domenica 20 novembre, alle 17, dalla sezione di Casarano della Fidapa Bpw-Italy. L’appuntamento è presso il Palazzo Marchesale di piazza San Giorgio a Matino. Sono previsti gli interventi di Eufemia Ippolito, rappresentante Bpw international al Consiglio d’Europa, di Attilio Pisanò, docente di Diritti umani della facoltà di Scienze politiche dell’Università del Salento e di Roberto Molentino, operatore dell’Arci Lecce. Nel corso della serata, moderata dalla giornalista Mariella Piscopo, anche le testimonianze di donne rifugiate ospiti dell’Arci Lecce e lo spettacolo teatrale “Oscenità del mare” a cura del gruppo “Itaca Min fars hus” di Anna Stomeo con Valentina Milo, Gianluca Natale e Anna Stomeo. Previsti i saluti di Maria Nuccio, presidente di Fidapa-Casarano, di Tiziano Cataldi, sindaco di Matino e di Fiammetta Perrone, presidente del distretto Sud-Est di Fidapa. Conclusioni affidate a Pia Petrucci, presidente nazionale di Fidapa Bpw Italy.

Pubblicità

Commenta la notizia!