Una donna e la sua infanzia negata: Sannicola ricorda

by -
0 420

SANNICOLA. La guerra, la povertà e un’infanzia negata da alcuni “fantasmi” reali e impuniti. Emergono dalla lettera pubblicata nell’agosto del 2015 da “Piazzasalento” “Quel Ferragosto del ’42 che non dimenticherò mai. Per giustizia, non deve scomparire con me”, al centro dell’incontro promosso da Metoxè in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e in programma domenica 26 novembre alle ore 20 presso il Centro culturale di via Oberdan a Sannicola. Da quel racconto, scritto da una donna ormai ottantenne che ricorda un episodio drammatico di violenza avvenuto quando aveva 8 anni, è stato tratto “Nere”, terzo cortometraggio girato da Salvatore Negro, con protagoniste Paola Tricarico, Carmenada Macchitella ed Holly Arcarese, e musiche a cura di Mimì Petrucelli. Il regista gallipolino sarà presente, assieme al direttore di Piazzasalento Fernando D’Aprile, all’incontro di domenica, presentato da Federica Longo, vicepresidente dell’associazione culturale sannicolese. La serata, realizzata con il patrocinio del Comune di Sannicola, sarà introdotta dalle letture di Carmelina Calò e le donne di Metoxè.

 

Commenta la notizia!