La nuova Giunta di Racale

di -
0 601

Racale.  «Niente promesse, solo l’impegno…»: si presenta così il nuovo sindaco di Racale, Donato Metallo, dopo il voto. Tanta commozione per il “giovane” che ha sconfitto i più quotati avversari.

«Quale il segreto del successo ? È stato un percorso portato avanti negli ultimi cinque anni di presenza sul territorio, di passione e di contatto con la gente. Questa è  stata la nostra forza al di là della sfilata dei politici». Sulla priorità da perseguire, Metallo parla di “operazione verità” riguardo al bilancio dell’ente allo scopo “di capire realmente qual è la situazione. Dopodichè potremo partire con la programmazione puntando molto sulle politiche sociali e giovanili”. La dedica del neo primo cittadino va “alla mia famiglia e ai tantissimi, e lo ripeto, tantissimi, veri amici”.

In queste ore Metallo ha proceduto alla nomina della Giunta comunale, in cui – come anticipato – due assessori rinunceranno all’indennità e gli altri ne percepiranno metà: Frediano Manni, vicesindaco, si occuperà di Personale, Revisione della spesa e Innovazione tecnologica; Mauro Gaetani (Attività produttive e Commercio); Antonio Salsetti (Bilancio); Maria Rita Vergari (assessore esterna), Pari opportunità, Progettazione e Tributi).

Commenta la notizia!