Diportista sloveno salvato dalla Guardia costiera al largo di Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) – Un diportista sloveno è stato salvato al largo di Leuca dai militari della Guardia costiera. Intorno alle 6 presso la sala operativa della Capitaneria di porto di Gallipoli è giunta, tramite il canale radio di soccorso, la richiesta di aiuto da parte dell’uomo rimasto in balia del mare a causa di un’avaria alla propria imbarcazione a vela a circa quattro miglia nautiche dal porto di Santa Maria di Leuca. Dal porticciolo della marina è, quindi, partita la motovedetta CP 886, specializzata nel prestare soccorso in ogni condizione meteomarina, riuscendo in breve tempo ad individuare il diportista e a prestare assistenza. L’uomo è apparso visibilmente scosso ma in buono stato di salute. L’ormeggio è avvenuto intorno alle 6.40.

Commenta la notizia!