Decoder rubato. Senza tv i bambini di Pediatria

by -
0 662

ospedale gallipoli

GALLIPOLI. È dal 15 agosto che i bambini ricoverati in Pediatria, presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù”, non possono più guardare la tv per distrarsi. Il televisore non emette alcun segnale in seguito al furto del decoder, come riferisce il personale di reparto. I volontari del Tribunale per i diritti del malato “Cittadinanzattiva”, perciò, indirizzano una semplice richiesta al direttore sanitario e al dirigente di Pediatria: fornire un decoder che possa rendere nuovamente funzionante il televisore.

La segnalazione, al Tdm, era giunta proprio a Ferragosto dai genitori di una bambina di 8 anni che, ricoverata in una giornata di festa, avrebbe trovato un piccolo sollievo al suo malumore e alle sue soffernze se avesse almeno potuto guardare un cartone animato alla tv. Ma così non è stato per lei, e per tanti altri bambini.

Commenta la notizia!