De Donatis, dagli Arcuevi a Capossela

Francesco De Donatis

Francesco De Donatis

MATINO. A soli 23 anni vanta già centinaia di concerti (con “Gli Arcuevi”) ed ora anche l’esperienza, tutta da raccontare, accanto a Vinicio Capossela. Si tratta di Francesco De Donatis che nella recente “Notte di San Rocco” ha affiancato il noto cantautore. «Ero a Torrepaduli con la “Compagnia di scherma salentina” quando Capossela ha deciso di inserire questa esibizione nel suo “Il ballo di San Vito” perché, a suo dire, insieme a noi si creava un’atmosfera “magica”», afferma De Donatis. Tra le tante piazze visitate, quest’ultima è stata davvero speciale: «È stato qualcosa di veramente forte vedere 45-50 mila persone che ballano sul ritmo del mio tamburello», afferma il giovane musicista. “Gli Arcuevi”, intanto, sono stati di recente premiati al  Festival “Luigi Stifani” di Santa Maria al Bagno.

Commenta la notizia!