Dandini, Albano, Chiara & co.: viaggi tra note, libri e ricordi con il Salento book festival

Gallipoli – Nardò – Galatone – Nomi sempre d’eccellenza nel cartellone 2018 del Salento book festival. Gino Castaldo e Serena Dandini sono i protagonisti dei prossimi due incontri della manifestazione culturale itinerante organizzata dall’associazione Festival nazionale del libro, presieduta da Gianpiero Pisanello, tra Gallipoli, Galatone, Nardò, Galatina e Corigliano d’Otranto.

Chiara Galiazzo ed il “viaggio” di Gino Castaldo Venerdì 22 giugno a Galatina, alle 20.30 in piazzetta Orsini (nei pressi della basilica di Santa Caterina), il direttore artistico del festival Luca Bianchini incontra il critico che nel suo ultimo “Il romanzo della canzone italiana” (Einaudi) passa in rassegna l’evoluzione, i personaggi e le tendenze musicali dagli anni ’50 ad oggi: dal “Volare” di Modugno sino ai cantatori come De Andrè, Guccini e Battisti. A trasformare in note il viaggio raccontato da Castaldo, nel corso della serata ci sarà la partecipazione straordinaria della cantante Chiara Galiazzo accompagnata dal musicista Gianluca Longo. L’incontro è preceduto dal laboratorio di lettura e teatro “Tuttaunaltrastoria”, per i piccoli dai 5 agli 11 anni, a  cura di Zeromeccanico teatro con Francesco Cortese e Ottavia Perrone (partecipazione gratuita, prenotazioni al numero 348/3819266).

Serena Dandini al Marchesale di Galatone Sabato 23 giugno il festival itinerante si sposta a Galatone per la serata con Serena Dandini, alle 20.30 nell’atrio di Palazzo Marchesale. “Il catalogo delle donne valorose” (Mondadori) è il volume che vede per protagoniste le vite di 34 donne “intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate,a  volte incomprese ma forti e generose”. Tra le pagine scorrono le storie della giornalista Ilaria Alpi, di Kathrine Switzer, la prima donna a correre la maratona di Boston, fino a Betty Boop, donnina di carta “che ha dovuto subire una censura per via della propria esuberanza. Ad ognuna di loro, la Dandini (intervistata sempre da Luca Bianchini) affianca altrettante rose create per loro da “lungimiranti vivaisti”.

Il Salento book festival a Gallipoli La tappa La manifestazione organizzata dall’associazione culturale  torna a Gallipoli domenica 24 per l’incontro con Giacomo Mazzariol ed il suo “Mio fratello rincorre i dinosauri” (Einaudi), romanzo di formazione con il quale il giovanissimo autore racconta, con un’intensità “disinvolta”, la storia del fratello affetto dalla Sindrome di Down: l’appuntamento è alle 20.30 nell’atrio della cattedrale.

Albano Carrisi a Nardò Lunedì 25 giugno tappa a Nardò con un intenso programma in piazza Salandra: alle 18.30  il laboratorio creativo per ragazzi “L’invenzione che ho inventato” con Alice Montagnini e Rebecca Serchi. Alle 20 l’incontro (moderato da Azzurra De Razza) sul tema “La lettura accessibile a tutti, il modello InBook” con Luisa Carretti, Patrizia Frassanito, elvisa Zaccagnino, Luca Errani e Gianna Rosato. Alle 21.30 sarà Marino Bartoletti a presentare “Bartoletti così ha sfidato facebook”. Il giorno seguente, alle 20.30, l’atteso protagonista in piazza Salandra sarà Albano Carrisi insieme al suo libro “madre mia. L’origine del mio mondo”.

Commenta la notizia!