Dal palco s'abbatte un palo

by -
0 619

Il palco crollato e transennato

Torre Suda. Doveva essere una serata di festa e divertimento e invece si è rischiata la tragedia. Domenica 22 luglio, nell’area concerti della Marina di Torre Suda, era in programma il saggio di ginnastica artistica della palestra “Colibrì” di Taviano. Intorno alle 22 tutto era pronto, l’area piena di gente giunta sul posto per assistere all’esibizione dei ragazzi, ma poco prima che questa avesse inizio una parte di palco, in gergo detta “americana”, è venuta giù colpendo tre allieve, di cui due minorenni, e una maestra elementare di Taviano che si trovavano nella zona del retropalco. Immediati i soccorsi alle bambine e alla maestra, che ha avuto la peggio ed è stata ricoverata al “Vito Fazzi” in neurochirurgia per accertamenti e per essere sottoposta ad una tac che ha fortunatamente scongiurato ogni paura.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri sulla dinamica dell’incidente, la struttura ha ceduto a causa del forte vento e di un telo appeso sui pali della stessa. In pratica questo telo, sotto la spinta del vento presente nella zona domenica, ha spinto la struttura facendola cadere all’indietro e andando a colpire le bambine e la maestra. Una sorta di effetto vela, per dirla in poche parole. Ma alcuni testimoni presenti sul posto raccontano di “evidenti errori nel montaggio della struttura, non essendo la stessa fissata al terreno. Per questo il vento ha avuto la meglio, spingendola verso l’esterno e facendola crollare”.

Sul posto era presente anche il sindaco di Racale, Donato Metallo, che si è immediatamente attivato per reperire quante più informazioni possibile sia sulla dinamica dell’incidente sia sulle condizioni di salute delle ferite. I soccorsi sono stati velocissimi e molti spettatori hanno cercato di dare un contributo per evitare che nessun altro potesse farsi male. L’incidente ha causato inevitabilmente il blocco del traffico sulla litoranea per consentire il pronto intervento dei mezzi di soccorso.

CAP

Commenta la notizia!