Gallipoli – Sono tornate dall’Europa Alessia Giorgino, 39enne di Casarano e Letizia Campeggio, 50enne brindisina, insieme alla loro cagnetta Harley di 2 anni, protagoniste dell’avventura “I viaggi di Harley” iniziata il 23 giugno scorso.

 

Consegnato il gagliardetto di Copenaghen al Comune di Gallipoli. Insieme alla cagnetta Harley, le ragazze hanno viaggiato in sidecar da Gallipoli a Copenaghen per 40 giorni, con l’obiettivo di sensibilizzare contro l’abbandono degli animali e dimostrare che viaggiare insieme ai propri amici a quattro zampe non solo è possibile ma anche divertente. Al termine di quest’avventura, sabato 1 settembre è stato consegnato al Comune di Gallipoli il gagliardetto di Copenaghen, alla presenza del vicesindaco Giuseppe Venneri e della consigliera Caterina Fiore. Subito dopo, le ragazze hanno fatto un bilancio di quest’insolita avventura: “È andata benissimo – hanno affermato Alessia e Letizia – e la nostra cagnetta Harley è stata bravissima, oltre ogni aspettativa. Non ha sofferto lo spostamento in moto, anzi, per lei è stato tutta una continua scoperta, e adesso è meno timida e molto più socievole”.

Pubblicità

 

Accoglienza verso gli animali: primo posto per la Germania, ultimo per la Danimarca. “La Germania è in assoluto il Paese più pet friendly – continuano le protagoniste – tanto che nei ristoranti abbiamo anche trovato menù per cani con la scelta dei croccantini. Al secondo posto, sicuramente la Repubblica Ceca. La Danimarca, invece, si è dimostrata all’ultimo posto per l’accoglienza degli animali, soprattutto per quanto riguarda alberghi e ristoranti. Addirittura, in un ristorante, non ci hanno fatto sedere a mangiare con la nostra Harley, nemmeno all’aperto e nemmeno nel tavolo più lontano, riservato invece ai fumatori”.

 

I viaggi di Harley continuano. “Il prossimo fine settimana partiamo per la Calabria – concludono – e a fine mese andremo a Roma al moto raduno internazionale, poi vedremo. L’importante è aver dimostrato che viaggiare insieme si può: il nostro obiettivo è stato raggiunto”.

 

“Ho trovato Harley molto più tranquilla di quando l’ho conosciuta – afferma la consigliera Caterina Fiore – e le ragazze sono state brave a trasmetterle sicurezza e amore (la cagnolina, ricordiamo, è stata adottata dal canile di Gallipoli nel gennaio 2017). Spero che tante persone abbiano seguito questa vicenda e abbiano potuto constatare che non è un problema adottare un amico a 4 zampe e viaggiare insieme, anche per lunghi viaggi”.

 

Le protagoniste di quest’avventura hanno dimostrato una grandissima sensibilità – conclude il vicesindaco Giuseppe Venneri – e io credo che noi abbiamo tanto da imparare dai cani, per l’affetto e la gratitudine che ci dimostrano sempre. Purtroppo assistiamo durante l’estate all’abbandono degli animali ed è qualcosa di veramente deplorevole. Queste ragazze, invece, hanno dimostrato che si può fare tutto tranquillamente anche avendo un cane”.  

Pubblicità

Commenta la notizia!