Cresce la differenziata e Casarano evita l’Ecotassa

by -
0 802

rifiuti-11.3.13-casaranoCASARANO. “Ecotassa scongiurata” per Casarano. L’aggravio della tassa sui rifiuti avrebbe inciso per altri 14 euro per ogni tonnellata smaltita in discarica se il Comune non avesse fatto registrare un incremento pari almeno al 5% nel dato della raccolta differenziata rispetto al 21,70% di partenza. Malgrado le difficoltà, palazzo dei Domenicani conferma oggi il dato ufficiale del 27,66% (al 30 giugno scorso) comunicato dalla Regione con un incremento del 5,96%. Significativo il ringraziamento del sindaco Gianni Stefàno rivolto anche “agli operatori economici, che hanno dato un contributo molto significativo, e soprattutto tutti i cittadini che hanno dimostrato come tutti insieme si possano raggiungere obiettivi importanti”.

Commenta la notizia!