Gabriella Stea (a sinistra) e Pamela Greco (a destra)

Racale – Si è tinta di rosa la seconda edizione della “Corri Racale”: Pamela Greco di Casarano e Gabriella Stea di Gallipoli hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto della classifica femminile, alle spalle della vincitrice Anna Solazzo della Salento is Running.

I tempi della vittoria. La manifestazione podistica su strada organizzata dalla Asd Puc Salento del presidente Francesco Musio (di Melissano) si è svolta ieri mattina tra centinaia di iscritti che, con i loro pettorali, hanno colorato le vie di Racale. Greco della Saracenatletica ha fatto registrare il tempo  di 42:11, mentre Stea della Asd Atletica Gallipoli ha fermato l’orologio a 43:46, al termine di una buona prestazione. Tempi che hanno permesso alle due podiste di guadagnare il podio a margine di una gara corredata da una ricca cerimonia di premiazione.

I partecipanti si sono cimentati sul percorso urbano ed extraurbano interamente chiuso al traffico, gareggiando in massima sicurezza grazie all’organizzazione della Puc Salento “Antonio Napoli”. Il percorso si è sviluppato sulla distanza dei dieci chilometri, con partenza e arrivo in piazza Beltrano. La gara è stata valevole come diciottesima prova del circuito “Salento Gold” e si è dipanata sotto l’egida del Comitato Provinciale della Fidal Lecce presieduto da Sergio Perchia (di Taviano). “Sono soddisfatto della riuscita dell’evento sportivo e della grande partecipazione – spiega il presidente Musio. – I margini di crescita sono ancora tanti e possiamo migliorare nei numeri e a livello organizzativo”.

Pubblicità

Commenta la notizia!