Consiglio comunale Aradeo, la minoranza scrive al Prefetto

Stefano Chezzi e Giacomo Stifani

ARADEO. Non si spegne la polemica per il consigliere comunale Stefano Chezzi, espulso dal Presidente del Consiglio Giacomo Stifani nell’ultima riunione dell’Assise cittadina dello scorso 27 novembre. Con nota dell’8 gennaio i tre consiglieri di opposizione Pasquale Chiriatti, Luigi Arcuti e Stefano Chezzi hanno scritto al Prefetto di Lecce Giuliana Perrotta per chiedere il “ripristino dei principi di legalità nello svolgimento dell’attività amministrativa”,  lamentando  la mancata convocazione, “come da regolamento”, del Consiglio  entro i 20 giorni dalla richiesta (fatta il 18 dicembre) per discutere la loro mozione volta ad assumere iniziative per condannare l’espulsione del consigliere di centrosinistra.
In essa si chiede la  revoca dall’incarico a Stifani che, a loro dire, avrebbe ripetutamente rinunciato al suo “ruolo di imparzialità”, interpretando la sua funzione “alla stregua di una appendice della Giunta stessa” e l’assunzione di iniziative per “garantire ai consiglieri di opposizione il pieno esercizio della propria funzione istituzionale nel rispetto dei regolamenti comunali e della normativa vigente”.

Commenta la notizia!