Con Asla un’estate spaziale

Osservatorio Astronomico San LCasarano. Continuano le iniziative estive dell’associazione astronomica “San Lorenzo”.

Dal 22 al 25 agosto (dalle 20.45), le osservazioni astronomiche  saranno dedicate al “Signore degli anelli”, ma non solo, con l’appuntamento “A presto, Saturno!”. Dal 26 al 29, invece, telescopi puntati sulla galassia di Andromeda M31, la più vicina alla Terra, distante “solo”, si fa per dire, due milioni di anni luce. Sarà uno dei tanti oggetti celesti che l’osservatorio astronomico del parco astronomico “San Lorenzo” di Casarano permetterà di osservare ai suoi visitatori: le osservazioni al grande telescopio saranno rivolte anche all’ammasso stellare M13, alla stella doppia Albireo e il sistema multiplo Mizar-Alcor, alla nebulosa nella Lyra.

Non mancheranno, ovviamente, le visite al suggestivo planetario digitale 3D e al museo del cosmonauta, ricco di esclusivi cimeli e di preziosi documenti di assoluto interesse. Intanto, si registra un incremento dei visitatori, rispetto al 2012, sia per quanto riguarda luglio sia per quanto concerne il mese di agosto. Particolare successo hanno riscosso “Le Notti delle stelle cadenti”, soprattutto per la novità dell’anno: la lotteria gratuita che metteva in palio dei frammenti di meteorite (foto). Ciò ha permesso ad alcuni fortunati visitatori di far ritorno a casa con un “pezzo di cielo” tra le mani. Dal 10 al 13 agosto, ne sono state estratte e distribuite ben quattro. Info e prenotazioni al numero 328 8356836.

Commenta la notizia!