Galatone – Nonni in campo, a Galatone, grazie ai club sportivi. Ha appena spento la settima candelina la “Festa dei nonni” promossa anche quest’anno dall’Inter Club “Dino Cosma” in collaborazione con Milan Club e Juventus Club. Anche in quest’edizione al centro sportivo polivalente “Alberto Colitta” spazio all’ormai tradizionale triangolare tra gli “over”delle tre associazioni: domenica di festa per grandi e piccoli, dunque, per celebrare al meglio la ricorrenza del 2 ottobre che impegna i nipoti di tutta Italia a fare gli auguri ai propri nonni. E se nel mini-torneo arbitrato da Marco Tarantino a trionfare sono stati gli organizzatori nerazzurri, i premi sono arrivati anche per gli esponenti delle altre tifoserie: la palma di “miglior nonno” 2018 è stata consegnata nelle mani di Dino Terragno (Inter), Massimo Malerba (Juve) e Gino Malerba (Milan) direttamente dalle mani dei presidenti dei tre club.

Il presidente Romano «Da sempre l’Inter Club Dino Cosma – commenta Roberto Romano, presidente del sodalizio – rappresenta sul territorio, non solo cittadino, un vero e proprio punto di riferimento nelle diverse attività ricreative, sociali e sportive. Sono molto orgoglioso di aver creato la Festa dei Nonni, puntando subito al coinvolgimento dei tre Club storici del paese, e a tutte le passioni e rivalità che una sfera di cuoio porta dietro non solo sul rettangolo di gioco. L’intelligenza e modernità dei tre sodalizi, attraverso il dialogo e rispetto, fa sì che tale manifestazione anno dopo anno rappresenti un vero e proprio evento».

Pubblicità

Commenta la notizia!