Cittadinanza onoraria e le chiavi di Casarano al generale Farina: martedì la cerimonia. Il programma

Casarano – È stata fissata per martedì 21 agosto, alle ore 19,30, una riunione particolare del Consiglio comunale di Casarano per il conferimento della cittadinanza onoraria e la consegna delle Chiavi della Città al Generale di corpo d’armata Salvatore Farina, capo di Stato maggiore dell’Esercito Italiano.

L’insediamento nel febbraio scorso Il generale Farina si è insediato ufficialmente il 27 febbraio scorso; la sua nomina è avvenuta il 23 dicembre 2017. All’avvicendamento tra l’uscente Danilo Errico e il 60enne alto ufficiale casaranese erano presenti anche il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il ministro della Difesa Roberta Pinotti, il sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi e il Capo di Stato maggiore della Difesa, Claudio Graziano.

Il generale Farina è sposato con la signora Gianna ed ha due figlie, Elisa e Nicoletta, e pure due nipotine, Flaminia e Diletta. In un curriculum di assoluto rilievo, figurano il 158º Corso dell’Accademia militare di Modena e la Scuola di applicazione di Torino. Nel corso della sua carriera ha ricoperto diversi incarichi di comando, tra i quali, in Bosnia e dal settembre 2013 al settembre 2014, alla guida dell’Operazione Nato Joint enterprise in Kosovo (“Comkfor”). E’ infine freschissima la partecipazione dell’Esercito italiano, col suo Capo di Stato maggiore alla Marcia per la Carta di Leuca conclusasi in piazza San Pietro a Roma e promosso da cinque diocesi brindisine e salentine, con la partecipazione di circa un migliaio di giovani da tutti i Paesi del Mediterraneo, per un mare di pace.

L’istituto della cittadinanza onoraria e consegna delle chiavi della città – ricordano dal Comune – costituisce un riconoscimento onorifico per chi, non essendo iscritto nell’anagrafe della popolazione del Comune, si sia particolarmente distinto nei diversi campi dello scibile umano con iniziative ed attività di carattere sociale, assistenziale e filantropico in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni in favore dei cittadini di Casarano o in azioni di alto valore a vantaggio della Nazione o dell’intera umanità”.

Questo il programma della cerimonia: ore 19 ritrovo presso il Monumento ai Caduti in piazza Umberto I; a seguire la deposizione delle corone d’alloro ai piedi del monumento in onore dei casaranesi morti per la Patria; quindi in corteo si andrà in Municipio attraverso via Roma e via Dante. Alle 19.30 inizio della seduta consiliare.

Il Sindaco Gianni Stefano In una nota il Sindaco Gianni Stefano ha affermato: “Con onore ci pregiamo di conferire la cittadinanza onoraria e la consegna delle chiavi della città al Capo di Stato maggiore dell’Esercito, generale Salvatore Farina. È un riconoscimento onorifico, il più alto nelle disponibilità dell’Amministrazione comunale, che simboleggia e manifesta tutto il nostro apprezzamento e di tutta la Città al Generale. La Sua brillante carriera – prosegue il primo cittadino – non ha bisogno di essere commentata, i risultati sono apprezzati anche dai Governi esteri, e tra i molteplici ruoli di comando ricoperti anche a livello internazionale, su tutti ricordo che è stato il primo ufficiale italiano ad assolvere all’incarico di Comandante operativo interforze Nato in Olanda. Della carriera ne voglio qui sottolineare l’alto profilo etico e morale e lo spirito di abnegazione messo al servizio della Patria”.

 

Commenta la notizia!