Cento candeline per nonna “Saia”, Nardò in festa

Nardò – Compie cent’anni e la città la festeggia. Oggi infatti nella sua casa di via della Costituzione, in zona 167, Cesaria Minisgallo ha festeggiato il traguardo del secolo di vita insieme al figlio e a un gruppo di familiari e vicini di casa. Anche le istituzioni erano presenti all’appuntamento e per il Comune a portare gli auguri e consegnare una targa ricordo sono stati Maria Grazia Sodero e Andrea Giuranna, rispettivamente assessore ai servizi sociali e Presidente del consiglio comunale. Nonna Cesaria, lucida e in buona salute, ha ringraziato e augurato a tutti di raggiungere il secolo di vita, come accaduto a lei in questa giornata. Nata a Neviano ma residente a Nardò da ottant’anni, Cesaria ha tre figli, sette nipoti e un lungo elenco di pronipoti. A proposito di nipoti, una di loro non vive in Italia e ha affidato alla rete un messaggio. «Tanti auguri cara nonna per i tuoi 100 anni – è la frase apparsa sulla bacheca Facebook del Comune tra i tanti messaggi d’auguri dei neretini – e che Dio ti benedica e ti conceda una lunga salute ancora. Anche se oggi non ero presente, l’emozione dei tuoi cento giovani anni è arrivata anche qui in Germania… Con affetto, ti abbraccio forte cara nonna “Saia”. Tua nipote Giusy insieme a Salvo, Christian e Cheyenne».

Commenta la notizia!