Casarano – Al via la nona edizione del concorso fotografico nazionale “Photosintesi”, organizzato dall’omonima associazione presieduta da Donato Giorgino (a destra nella foto). Due le sezioni per le quali sarà possibile concorrere: il tema obbligato “Il surrealismo di Salvator Dalì nell’era della fotografia digitale e del fotoritocco” e il tema libero. «Dalì – spiegano gli organizzatori – affermava “Considero la televisione, il cinema, la stampa, il giornalismo alla stregua di grandi strumenti moderni di svilimento e di rincretimento delle folle, ma adoro utilizzarli …. E allora, visto che esistono, sarebbe del tutto sciocco non approfittarne, tutto qua” . Mettendo a fuoco questo pensiero, l’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, l’evoluzione che avrebbe avuto la genialità, la versatilità e il delirio surreale di Salvator Dalì nell’era della fotografia digitale e del fotoritocco». Le fotografie dovranno essere consegnate entro il 7 settembre.

La giuria, composta da Lorenzo Papadia, Alice Caracciolo, Chiara Fersini, Roberta Panico (giurato di riserva) e Maria De Ronzi (segretario di giuria), si riunirà il 15 settembre per valutare i lavori pervenuti. La premiazione è fissata per il 7 ottobre, con l’esposizione delle opere vincitrici dall’8 al 22 ottobre, nella sede dell’associazione in via Carducci 6 a Casarano. Per entrambe le sezioni ci sono in palio tre premi: il primo consiste in un soggiorno nel Salento di due giorni per due persone in trattamento di b&b, il secondo in una confezione di prodotti locali e il terzo in una cassetta di vini locali. È possibile presentare un massimo di 4 opere per sezione, sia a colore sia in bianco e nero. Informazioni al numero 320/7605854.

Pubblicità

Commenta la notizia!