Il cuore sotto la tenda

di -
0 675

La “Casetta di Babbo Natale” che dispenserà doni ai bambini, a cura del Fan club Nomadi “Amico William”.

Casarano. Presepe vivente, ma non solo, per il Natale in città. Tanti sono, infatti, gli appuntamenti che caratterizzano il periodo di festa. Per il sedicesimo anno ritorna “La Tenda  della Solidarietà” con lo  scopo di raccogliere viveri e beni di prima necessità da destinare alle famiglie meno fortunate della città e dei paesi vicini.

«La Tenda è irrimediabilmente danneggiata e non può essere montata e per questo saremo noi ad andare a trovare i bambini nelle scuole» afferma Emanuele Ungherese, promotore dell’iniziativa curata dalle associazioni Centro Storico e Compagnia Musicante. Sono loro a portare in giro la Pastorale natalizia tra le scuole sabato 17 dicembre nei Poli di via IV Novembre, via Ruffano e via Messina e nella primaria di via Montello ad Alliste, mentre il pomeriggio dello stesso giorno importante incontro con  l’associazione Pediatrica diabetici del Salento insieme ai bambini dell’Istituto comprensivo III Polo.

Altre occasioni d’incontro il 23 dicembre a Felline (parrocchia di San Lucio), il 24 nella chiesa di San Biagio a San Simone, il 1 gennaio nel centro storico di Taviano ed il 6 nel presepe di Gemini. Da ricordare, inoltre, l’appuntamento della mattina della Vigilia nella parrocchia del Sacro Cuore a Casarano quando, durante la messa delle 6.30, verrà ricordato Emiliano Semola, indimenticato musicista della Compagnia.

In piazza S. Giovanni la sera del 24 (si replica il 6 gennaio per l’Epifania) la Casetta di Babbo Natale dispenserà doni per i piccoli grazie all’impegno del Fan club Nomadi “Amico William” e dello stesso Centro Storico. “Basta un niente per sorridere”, questo il nome dell’iniziativa, coinvolge alcune aziende locali e tutti gruppi della tifoseria organizzata della Virtus impegnati nelle collette allo stadio dell’8 e del 18 dicembre.

Il 26 dicembre (ore 19 chiesa del Sacro Cuore) l’associazione musicale Caesaranum presenta gli allievi del corso di canto del Coro Polifonico diretto da Paola Toma nel concerto “Fantasia di Natale” (stesso concerto domenica 18, alle ore 19, nella parrocchia di Sant’Anna a Parabita).

Due i concorsi organizzati dalle parrocchie: il Cuore  Immacolato di Maria presenta “Il presepe in famiglia” (iscrizioni sino al 20 dicembre) con la giuria che valuterà i presepi fotografandoli nel periodo dal 27 dicembre 2011 al 5 gennaio 2012 mentre la premiazione avverrà domenica 8 gennaio 2012 a conclusione della messa delle 10.30.

L’Azione Cattolica della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù,  organizza, invece, “Natale è Presepe” con iscrizioni sino al 18 dicembre (contributo di partecipazione di € 10) con la giuria che valuterà i presepi filmandoli e fotografandoli (previo appuntamento) dal 20 dicembre all’8 gennaio e  premiazione  sabato 14 gennaio 2012 presso il teatro parrocchiale alle ore 19.

Commenta la notizia!