Seclì, Casarano assegna le deleghe

by -
0 709

Municipio Secl 2SECLì. Il Consiglio comunale del 9 giugno, convocato nel salone a piano terra del castello D’Amato, ha sancito l’insediamento della nuova Amministrazione guidata da Antonio Casarano. Adempiute tutte le formalità di rito, con i saluti alla cittadinanza e lo scambio reciproco fra maggioranza e opposizione di auguri per un lavoro proficuo per il bene del paese, la seduta si è aperta con il giuramento del Sindaco e la nomina della Giunta. Alla luce della nuove disposizioni che hanno ridotto il numero degli assessori da quattro a due, sono entrati a far parte dell’esecutivo Fabio Greco e Concettina Buongiorno (l’unica donna nei banchi della maggioranza e la più suffragata fra gli eletti con 204 preferenze), che assume la carica di vicesindaco.

Non ancora assegnate le deleghe, per le quali Casarano si è preso un’altra decina di giorni per decidere. Al momento, tuttavia, lui stesso ha chiarito che tutti i consiglieri avranno una o più deleghe, a seconda delle proprie competenze. Nei prossimo giorni il sindaco verificherà anche la possibilità di assegnare qualche incarico alle minoranze. Al momento il passaggio amministrativo è stato all’insegna del fair play e del rispetto reciproco. Casarano ha sottolineato il concetto di “onore ed emozione” nell’assumere l’alta carica ed ha ribadito la volontà di “essere il sindaco di tutti, anche di coloro che la pensano diversamente”.

Sonia Giaffreda, capogruppo della minoranza, ha fatto gli auguri alla nuova Amministrazione, dichiarando che quella del suo gruppo, “Insieme per una nuova Seclì”, sarà un’opposizione “puntuale, concreta e propositiva”. Nella stessa seduta il Consiglio ha proceduto alla nomina della commissione elettorale: consiglieri effettivi, oltre al sindaco, sono Otello Chetta e Giuseppe Greco per la maggioranza, Antonio Pepe per la minoranza (supplenti: Sergio Finamore, Osvaldo Muscara e Ivan D’Amico.

Commenta la notizia!