Gare d’altura, torna la vela

di -
0 541

Gallipoli. Sfreccieranno fino al 19 febbraio nelle acque antistanti la città di Gallipoli le imbarcazioni iscritte alla seconda parte del Campionato invernale vela d’altura del Salento. In programma l’ottava e nona prova della categoria crociera regata (bastone) e la quinta prova della categoria diporto. La fase precedente si è svolta a cavallo di fine novembre- prima di dicembre con una ventina di imbarcazioni.

Il Comitato organizzatore è composto dal Circolo Vela Marina di Lecce, presieduto da Paolo Mercurio, in collaborazione con l’Istituto tecnico nautico “Amerigo Vespucci” di Gallipoli, il Circolo della Vela di  Gallipoli. Il Comitato si avvale della collaborazione di Club Bellavista, Caroli Hotels, Valeria Montefusco, Guardia Costiera Capitaneria di Porto Gallipoli, Sea Inside, Assonautica Provinciale Lecce, Ship leader, Marina Yochting Portolano e Caporais cantiere nautico.

Due le partenze separate  per ogni giornata: per le imbarcazioni che parteciperanno al percorso a bastone e quelle partecipanti alla prova costiera con i percorsi stabiliti dal Comitato Organizzatore. Il Campionato verrà considerato valido con  almeno tre prove disputate. È ammessa l’iscrizione alle singole manifestazioni entro le ore 18 del giorno precedente la prima prova della manifestazione alla quale si intende partecipare, presso il Circolo Organizzatore, versando la quota di Euro 60.

Tutti i concorrenti dovranno, inoltre, essere in possesso della tessera della Federazione italiana della vela (Fiv) ed essere in regola con le prescrizioni sanitarie.

Gli armatori sono tenuti a presentare all’atto dell’iscrizione il certificato di stazza della propria imbarcazione, le tessere Fiv del proprio equipaggio e l’assicurazione Rct.

Per motivi organizzativi, è obbligatoria la prenotazione; per informazioni chiamare al  numero 349/5743456.

Commenta la notizia!