Campetto sportivo di Felline, il sindaco: «Subito i lavori»

by -
0 735

Il campetto sportivo di Felline

Felline (Alliste). Un campetto sportivo in cerca d’autore. Anzi, di gestore. Giace malmessa, alla periferia di Felline, quella struttura comunale che, ad oggi, apre le porte (sgangherate) solo agli allenamenti settimanali della scuola calcio della Us Acli di Deodato Casto.

La firma dell’associazione compare in calce a quel cartello che, ben visibile dietro le maglie della rete metallica bucata, avverte: «Considerando lo stato attuale del tappeto di gioco e della rete di protezione superiore pericolante, il campo non può essere concesso a nessuna richiesta di apertura fino a quando non sarà fatta la manutenzione, evitando incidenti che si potrebbero verificare». Di questi eventuali infortuni, si legge ancora, «l’Asd Felline non si assume alcuna responsabilità».

Non potrebbe essere diversamente, tra l’altro, giacché è scaduta la convenzione tra Comune e Us. Acli per la gestione della struttura sportiva. Cosa succederà ora? «Ancora non abbiamo deciso – fa sapere il sindaco Antonio Ermenegildo Renna – se il nuovo gestore sarà il Comune, oppure qualche associazione locale. Intanto, tra pochi giorni inizieranno i lavori di manutenzione che termineranno nel giro di un mese. Abbiamo a disposizione circa 23mila euro, tra risorse comunali e della Provincia».

Presto, dunque, i bambini di Felline avranno un posto sicuro per giocare, mentre gli adulti, passando di lì, non dovranno più chiudere gli occhi e neanche il naso. Montagne d’immondizia, infatti, circondano la struttura.

La denuncia di questo stato di abbandono è partita, poco tempo fa, da Facebook. In particolare, dalla voce di Carlo Ciriolo, ex presidente di quella sezione locale dell’Adovos che, tra il 2003 e il 2006, ha avuto in gestione la struttura.

Così, mentre la nuova squadra di calcio delle “Aquile” svolazza tranquilla nello stadio allistino, nuovo di zecca, qui, intorno al campetto di Felline, a volare sono solo pesanti lamentele.

                                                               RR

SIMILAR ARTICLES

Commenta la notizia!