Campeggio più villaggio (ma a scrocco). Denunciata

Ugento. Dormo in campeggio, pranzo e mi diverto nel villaggio. È la nuova formula-vacanza studiata da una 43enne di Castellana Grotte, M. C., che giorni fa si è intrufolata per quasi una settimana nel villaggio «Robinson Club Apulia» di Torre San Giovanni, in località Fontanelle, usufruendo in maniera gratuita dei servizi della struttura. La donna risiedeva in un camping vicino e dalla spiaggia raggiungeva il villaggio. Ma quando il trucco è venuto a galla, la denuncia è stata inevitabile.

La tecnica usata è tanto semplice quanto difficile da scoprire, specie se messa in atto in un villaggio – come il «Robinson» – che conta migliaia di presenze. La 43enne, peraltro già nota alle forze dell’ordine, si è impossessata di un telo da mare con impresso il logo del villaggio e per cinque giorni lo ha usato per coprirsi, lasciando così intendere ai più di essere una cliente della struttura. In questo modo, dall’ingresso lato spiaggia, ha eluso i controlli degli addetti alla sicurezza interna ed è riuscita ad entrare nel villaggio. Qui ha usufruito non solo del self-service allestito all’ora di pranzo, ma anche, pare, del bar, della piscina e di altri servizi riservati ai clienti.

Il teatrino è andato avanti fino a quando alcuni dipendenti della struttura non si sono insospettiti osservando gli strani movimenti della donna. Sono bastati alcuni controlli incrociati e l’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza per scoprire che si trattava di una finta cliente. Il direttore della struttura, Mario Mauro – già reduce, come egli stesso ha raccontato, da altri episodi simili accaduti negli anni precedenti – ha denunciato il tutto ai carabinieri di Ugento che, sotto la direzione del luogotenente Daniele Corrado, hanno condotto alcune veloci indagini nel villaggio. Sono stati i militari a confermare quanto già sospettato dal direttore e dal personale della struttura. La 43enne è stata denunciata a piede libero per truffa ed ora rimane a disposizione dell’autorità giudiziaria del capoluogo leccese.

PT

SIMILAR ARTICLES

Commenta la notizia!