Buone vancanzeDopo vedrete

by -
0 597

Buone vacanze. Stacchiamo dal lavoro, dagli affanni (volendo), dai malanni (potendo) e mettiamoci pure noi ad alimentare il grande, inesauribile movimento che ci circonda.

Sono le ferie, i riposi, gli svaghi; questo è il loro tempo, per convenzione, abitudine, convenienza. Ci si ripara dall’afa e dai rompi…: no, proprio in questi giorni, lasciateci in pace. Passate dopo, se proprio dovete. Ci vogliamo divertire, mangiare, nuotare e ballare, volare sul mare, ridere per niente e scherzare su tutto.

Lo sappiamo, l’Italia è commissariata per “sospetta” ipertrofia debitoria. Il Meridione arranca più di prima e sbuffa come prima, quindi conclude poco. Le liste d’attesa in Puglia non fanno sconti neanche d’estate. I treni delle Sud-Est non arrivano mai, gli uffici non funzionano, le spiagge sono sporche perchè le sporchiamo…

Ma pensiamo che tutto si può risolvere, che ne siamo capaci, che abbiamo fantasie eteree ma anche volontà ferrigne. Magari difettiamo un po’ di organizzazione e a volte tardiamo quando invece c’è da accelerare. Ma ce la possiamo fare, di fronte a qualsiasi impresa. Ne siamo veramente convinti.

E dopo le vacanze vedrete…

Commenta la notizia!