Azzurra Melissano: una rimonta da sballo

by -
0 696

L' Azzurra Melissano ha ripreso a volare

Melissano. Azzurra Melissano campione d’inverno. Così come la Juventus in Serie A, la compagine allenata dal duo Manco-Botrugno doppia la boa di metà percorso da capolista alla fine del girone d’andata del torneo calcistico amatoriale Acli.

Un risultato forse inaspettato se si pensa che solo due mesi e mezzo fa Simonetti e compagni furono seccamente battuti, per 4-1, nel derby con gli Amici dello Sport, l’altra squadra melissanese che milita nel girone centro-salentino. Quel risultato, per la misura e per i modi con cui arrivò, fece presagire una rapida risalita della classifica da parte di questi ultimi, al momento scivolati in settima piazza e distaccati di dieci punti dai “cugini”.

Dopo il derby del 5 novembre e il  cambio di guida tecnica (esonerato mister Spennato) Azzurra ha innestato la marcia macinando avversari quotati come Giurdignano e Casarano, le due squadre che inseguono, da seconde, a due punti di distanza. La sconfitta contro gli Amici Muro (14ª) è stata  riscattata da due vittorie contro Maglie e Botrugno. Il titolo di campione d’inverno è stato festeggiato negli spogliatoi (e non solo) a panettone e spumante.

Percorso più tortuoso quello degli Amici, che dopo il derby hanno racimolato sette punti in tre gare, prima dello stop interno con il Poggiardo (11ª). Superato l’ostacolo Collepasso, è arrivato il 3-3 contro il Giurdignano. Esordio con vittoria nell’anno nuovo contro il San Marco Muro, prima dello scivolone di Cocumola. Nell’ultimo turno, un 2-2 in rimonta sul campo del Casarano, con le firme del bomber Greco e di Serracca.

Archiviata la finestra del calciomercato, diversi sono stati i cambi di maglia tra i due team melissanesi. Entrano a far parte della rosa degli Amici gli “ex azzurri” Matteo Padovano, Graziano Spano e Massimiliano De Luca. Percorso inverso per Alessandro De Marco, al servizio della capolista Azzurra. Il derby di ritorno (29 febbraio) è ormai alle porte.

MM

Commenta la notizia!