In auto oltre due chilogrammi di droga: i carabinieri bloccano un 36enne di Tuglie che si riforniva da Monteroni

Tuglie – Proseguono le indagini dei carabinieri per ricostruire movimenti e collegamenti del 36enne Gianluca Rocca, di Tuglie, arrestato nei giorni scorsi a Monteroni con un ingente quantitativo di stupefacente. Nella sua auto i militari hanno rinvenuto 100 grammi di cocaina e due involucri contenenti nel complesso oltre due chilogrammi di marijuana. Ad insospettire i carabinieri è stato il comportamento dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, il quale alla vista della pattuglia ha accelerato la marcia cercando di sfuggire al controllo salvo essere bloccato dopo un breve inseguimento. Dopo il sequestro della droga, nascosta dietro il sedile, il trentaseienne è stato condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

 

 

Commenta la notizia!