Home Authors Posts by Anna De Matteis

Anna De Matteis

228 POSTS 0 COMMENTS

bari vincitore caroli hotelsGALLIPOLI. Ha trionfato il Bari su Hammarby e Lecce, vincendo così la V edizione del “Trofeo Caroli Hotels under 12” (categoria pulcini), organizzato dall’asd Capo di Leuca e da Caroli Hotels in collaborazione con Unico energia e svoltosi in tre giornate. Le squadre partecipanti, 15 in tutto,tra venerdì 14 e sabato 15 aprile hanno affrontato diverse gare svoltesi allo stadio “Antonio Bianco” di Gallipoli, alla Cittadella dello sport “Giovanni Paolo II” di Castrignano del Capo-Santa Maria di Leuca e all’Heffort sport village di Parabita.  Le prime tre squadre di ciascun girone, che sono poi risultate Hammarby per il girone A, Lecce per il girone B e  Bari per il girone C, si sono poi sfidate  nei tre triangolari di domenica 16 aprile allo stadio  “Bianco” di Gallipoli con il trionfo finale del Bari. Al torneo hanno partecipano Atalanta, Hammarby, Reggio 2000, Bellevue Taranto, Soccer Dream 2000 di Parabita (girone A); Fiorentina, Lecce, Real Cesarea, Taras Taranto e Spirito Santo Barletta (girone B); Udinese, Bari, Sant’Aniello, Nitor Brindisi e Capo di Leuca (girone C). Diversi premi speciali sono stati poi consegnati nella cerimonia di chiusura del torneo. Il premio Fairplay Caroli Hotels è andato all’Udinese; il premio Simpatia Caroli Hotels a genitori di Fiorentina; il premio alla Carriera “Mario Caputo-Maria Domenica Caroli”a  Mister Caffaro di Bari. E poi ancora, il premio Miglior pubblico al  Real Casarea; il premio Stella nascente a  Langston Wenerlind (Hammarby); il premio Miglior portiere a Schettino (Sant’Aniello); il premio Miglior allenatore a Stubner (Hammarby). Infine, il premio Talento “Memorial Maurizio Galati” a Tempre (Real Casarea), Pedroli (Atalanta), Berlen (Bari) e  Macchini (Fiorentina).

 

GALLIPOLI. Peninsula: l’estate riparte. Iniziato il conto alla rovescia per “Peninsula Music and Art Festival”, la rassegna di musica e di arte promossa dal “Samsara” ed organizzata dalla “David Production”, in collaborazione con “Parco Gondar” ed Associazione commercianti e imprenditori che si terrà a Gallipoli nel weekend di Pasqua e Pasquetta: tre giorni di eventi suddivisi in tre fasce orarie: l’”All Day”, dalle 8 alle 20, con beach party, visite culturali ed happy hours distribuiti nell’arco delle 12 ore; il “Vespertine”, dalle 19 a mezzanotte con dj set, concerti, aperitivi, degustazioni e performance artistiche; e il “Nocturne”, da mezzanotte alle 4 del mattino con party, dj performance e art performance. Questo il programma finale: sabato 15 aprile ci saranno Luca Guerrieri, DaniloSeclì (foto) e Anfisa Letyago al “Premiere”; Max Baccano, Andrea Maggino, Marco Santoro e Veronica Laurin al “Samsara”; Savi Vincenti e Gabri Gallo al “Blu Cafè”, Andrea Maggino al “Tychè” e Gabriele Poso al “Kumi”. Domenica 16, gli ospiti saranno Albert Marzinotto al “Rio Bo”; Marco Giorgino, Osvaldo Dell’Anna e Dj Osso al “Samsara”; Eiffel 65, Provenzano dj e Dino Brown in piazza “Tellini”; dj Charlie, dj Spike, Luca Bad e Andrè the Gaws in piazza “Giovanni XIII”; Gabri Gallo al “Blu Cafè”, Savi Vincenti e AJ al “Tychè”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

GALLIPOLI. Buon compleanno a nonna Vata. Ha raggiunto il ragguardevole traguardo dei 102 anni la signora Addolorata Carichino, nata il 27 marzo del 1915 a Gallipoli. La signora Vata, sposata fin da giovanissima con Salvatore Esposito, ha vissuto una vita condizionata dalla due guerre. «Una donna di incredibile forza e tenacia – la descrive uno dei nipoti, Massimo Esposito – che è sempre stata pronta a lottare per il bene e l’amore della sua famiglia. Durante la prima guerra mondiale, ha avuto il dolore di vedere tornare suo padre ferito; nella seconda, racconta di essere stata una di quelle mogli a consegnare le fedi d’oro al regime fascista avendo in cambio quelle di ferro, con i ringraziamenti di Mussolini». La signora Addolorata ha lavorato tutta la vita in un negozio di alimentari in via Specolizzi, di cui era proprietaria insieme al marito.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

A destra, Emanuele Casciaro e Gaetano Gallo a sinistra

A destra, Emanuele Casciaro e Gaetano Gallo a sinistra

GALLIPOLI. Pronti a riaprire i battenti per una nuova stagione i lidi di Gallipoli. Dalla litoranea nord a quella sud, si inizia a respirare aria d’estate con lavori in corso, tantissime novità ed eventi già nei prossimi giorni. Il primo a battere tutti sul tempo come ogni anno sarà il Samsara, con il primo Beach party dell’anno previsto già per domenica 9 aprile. Si continuerà poi con gli appuntamenti sulla spiaggia all’interno di “Peninsula” per Pasqua e Pasquetta. Inaugurerà la nuova stagione il 16 e il 17 aprile anche il lido Zeus, che quest’anno presenta la novità della ristorazione con piatti caldi o freddi, il nuovo sport acquatico “Water Box” e una decina di matrimoni già prenotati sulla spiaggia per l’estate.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

GALLIPOLI. Hanno raggiunto il traguardo di “Campioni provinciali nella categoria di Calcio a 11” i giovani atleti dell’“Iiss E. Giannelli” di Gallipoli. I Campionati studenteschi 2017 sono iniziati lo scorso febbraio, e hanno visto gareggiare i giovani studenti nella “Corsa campestre” in cui si sono fermati alla fase provinciale. A marzo poi, hanno gareggiato in varie attività di giochi sportivi di squadra, partecipando alla fase provinciale per le categorie di “Calcio a 5”, “Pallavolo femminile Allieve”, “Pallacanestro maschile Allievi” e “Tennis da Tavolo”. C’è stata una vittoria il 9 marzo scorso nella categoria di “Calcio a 11” per le nuove leve del “Giannelli”, che hanno sconfitto la squadra del “Bottazzi” di Casarano classificandosi campioni provinciali della categoria. Ora si è in attesa della comunicazione dell’Ufficio provinciale per sapere quando si terranno le fasi regionali e conoscere il nuovo calendario delle gare.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

GALLIPOLI. Ha trionfato il Salento nella categoria “Sala e vendita” della terza edizione del concorso “Caroli Hotels”, tenutosi a Gallipoli dal 15 al 18 marzo e riservato agli allievi degli Istituti professionali-Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera, dedicato ai fondatori della catena Caroli Hotels, Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli. Hanno preso parte gli allievi del quarto e quinto anno degli indirizzi di Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita ed Accoglienza turistica di ben 27 istituti provenienti da tutta Italia; le scuole salentine che vi hanno preso parte sono state l’ Iiss “N. Moccia” di Nardò, Ipaeoa Santa Cesarea Terme, Iis “Bottazzi” di Casarano, sede di Ugento, Iiss Otranto e l’ Iiss “L.G.M. Columella” Lecce.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Michele Cortese, in con- certo al Cinema Oriente il 29 e 30 dicembre
GALLIPOLI. Un tour in Cile della durata di un mese: questo il prossimo appuntamento per Michele Cortese, il cantautore gallipolino che a partire dal 27 aprile prenderà parte allo spettacolo teatrale “A night at Broadway”, in omaggio a cinque dei più famosi musical della storia di Broadway. «Il 27 febbraio di due anni fa ero sul palco della Quinta Vergara a Viña Del Mar e vincevo il Festival più importante d’America Latina – racconta l’artista – e da allora ho visitato il Cile in lungo e largo, ho suonato nel deserto fiorito e nell’ultima città più a sud del mondo. Presto vi sarò di ritorno per un’altra splendida esperienza musicale a teatro».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Un momento della Pasquetta 2016 targata Parco Gondar, vera prova generale del festival dedicato al cibo di strada, con truck nazionali e internazionali

Il parco Gondar

GALLIPOLI. Ci sarà un mare di musica e di arte a Gallipoli per Pasqua e Pasquetta. Dal 15 al 17 aprile ritorna la seconda edizione di “Peninsula Music and Art Festival”, la rassegna che comprenderà anche quest’anno spettacoli itineranti, Beach Parties, locations suggestive, grandi nomi della musica italiana ed internazionale e prestigiosi Dj ed ospiti. L’evento, nato tra l’altro per offrire una piccola anticipazione della prossima stagione estiva, è promosso dal “Samsara”, che ha affidato l’organizzazione dell’evento alla “David Production” e sarà in collaborazione con l’Associazione commercianti e imprenditori”, presidente Matteo Spada, e “Parco Gondar” di Ferruccio Errico e Christian Scorrano. «Sono fiducioso e credo che questa edizione sarà anche migliore della precedente – afferma David Cicchella, proprietario del Samsara insieme a Rocco Greco – anche tenendo presente il periodo in cui si terrà e le giornate che saranno più calde, prevedo un maggior afflusso di partecipanti». Il cartellone degli eventi di Peninsula si articolerà in tre giorni e sarà suddiviso in tre fasce orarie.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

teatro-tito-schipaGALLIPOLI. Si è parlato di violenza sulle donne lo scorso 28 febbraio presso il Teatro Tito Schipa di Gallipoli, durante il convegno-dibattito “Amedeo Minghi incontra…Le donne, l’amore, il femminicidio”. Questi alcuni dei dati emersi: sono state 116 le donne vittime di violenza in Italia lo scorso anno, con una media di una donna uccisa ogni 3 giorni. Di queste, il 78,21% è stata vittima di violenza domestica, cioè da parte del marito, compagno o un familiare. In provincia di Lecce, 348 sono stati i reati di stalking e 149 i reati sessuali, di cui 34 con vittime minorenni. Rispetto ai servizi attuali dunque, non c’è una vera riduzione del reato. La famiglia, la scuola e la società, hanno il compito di continuare a sensibilizzare perché diminuisca questo reato, il più a lungo nascosto dalla società e ancora il meno punito. Durante la serata, presentata da Cinema Teatri Riuniti e Parisi spettacoli, oltre al noto cantante Amedeo Minghi , sono intervenute le dottoresse Filomena D’Antini, consigliera pari opportunità provincia di Lecce; Paola Amicale, presidente commissione pari opportunità del comune di Gallipoli; Maria Cristina Rizzo, Procuratore della Repubblica presso il tribunale per i minori di Lecce; Titti Tornesello, Primario del reparto onco ematologica pediatrica presso l’ospedale di Lecce, e l’avv. Paolo Maci, autore del libro “Mi chiamo Eva”. Ha presentato la serata la giornalista Prisca Manco. Durante la serata, uno spezzone teatrale della compagnia Minuetto di Taviano dal titolo “MI chiamo Eva e sono colei che suscita la vita” e la presentazione del cortometraggio “la mia coscienza” di Serena Grasso.

offlimits-teatroGALLIPOLI. Continuano i diversi progetti teatrali che vedono come protagoniste le compagnie gallipoline. I “Ragazzi di Via Malinconico”, presidente Alberto Greco, che hanno appena festeggiato 20 anni di attività, porteranno in scena nelle giornate del 30 e 31 marzo e del 1 e 2 aprile “Ripeti l’inciso”. I narratori saranno il comandante, la ricca passeggera, l’emigrante, il macchinista, la prostituta, la donna dei ricordi, la clandestina, l’inquietante direttore d’orchestra e l’ex trombettista. Nove figure diverse, ma con in comune il fatto di essere stati passeggeri del transatlantico “Virginian” durante i primi decenni del XX secolo, che racconteranno la storia di un pianista sull’oceano; un personaggio che per volere del suo autore vive nel rifiuto delle regole della vita e che, per uno strano volere del destino, si trova imprigionato in un testo fortemente vincolato da clausole burocratiche. Per info 328/1776249.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

roberto fedeleGALLIPOLI. Medaglia d’argento al merito di Marina per Roberto Fedele, il gallipolino che nella notte del 28 dicembre 2014 salvò quasi 500 passeggeri del Norman Atlantic, il traghetto vittima di un incendio durante la tratta da Igoumenitsa (Grecia) ad Ancona. Grazie ad una vasta operazione di soccorso con il coinvolgimento di oltre 20 navi mercantili e militari di diverse nazionalità e numerosi elicotteri di soccorso italiani e greci, furono tratte in salvo quasi 500 persone, nonostante le difficili condizioni meteo di quella notte. Su uno di quei mezzi c’era anche Roberto Fedele, 47enne gallipolino che lavora a Brindisi, dove è Direttore di macchina sui rimorchiatori di salvataggio della Marina.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

faroGALLIPOLI. Il faro dell’isola Sant’Andrea arriva come dono da parte della Pro loco di Foglianise alla Pro loco di Gallipoli. Domenica 5 febbraio infatti, una nutrita rappresentanza di amministratori e soci della Pro loco campana (Foglianise è in provincia di Benevento) insieme ad alcuni alunni della Scuola media con i genitori, un consigliere dell’Amministrazione comunale e alcuni maestri dell’intreccio del fogliame del grano, con cui hanno riprodotto il faro, sono arrivati in città nella mattinata tutti a Gallipoli nella mattinata di domenica per regalarlo alla omologa associazione gallipolina. Foglianise è nota per la realizzazione di manufatti che riproducono i più bei monumenti delle diverse regioni d’Italia realizzati con l’arte dell’intreccio del fogliame del grano, tipica di quel luogo. I manufatti vengono montati su carri e fatti sfilare il 16 agosto durante i festeggiamenti in onore di San Rocco. «E’ stato un piacevole ed interessante incontro – dice la presidente della Pro loco, Lucia Fiammata – dove le due realtà, Gallipoli e Foglianise, cosi diverse per collocazione geografica, cultura e tradizioni, si sono viste accomunate dai principi fondanti delle Pro loco d’Italia riscontrabili nella finalità di conoscere, valorizzare e diffondere le bellezze e le tradizioni del proprio territorio in vista di uno sviluppo sociale e lavorativo».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

nuovo film di tony grecoGALLIPOLI. Dopo aver finito di girare le prime scene del suo nuovo film “Il fantasma della mala” in Colombia, dopo tre mesi il regista Tony Greco ritorna nella sua Gallipoli più ricco di ricordi ed esperienza. «La cosa che ricorderò sempre di quei posti – dice – sarà il sorriso della gente povera, felice anche se non possiede nulla, e la voglia di vivere dei bambini che non avevano nessuno dei tanti giochi sofisticati che vediamo qui in Italia, ma che erano sicuramente più felici. Molti hanno paura dell’idea colombiana, ma alla fine tutto il mondo è paese. È come se avessi ritrovato il vero senso della vita». Le scene sono state girate in mezzo a foreste tropicali accanto a piantagioni di cocaina, in alberghi di lusso e sulla spiaggia Rodadero di Santa Marta oltre che per le strade di Barranquilla, con l’aiuto della polizia statale. L’équipe ingaggiata in Colombia – con Greco che ha personalmente guidato la camera 1 – era composta da Giuliano Cavalli, Victor Peñaranda, Vicente Tricarico, Isabel Taboada, Luz Milena Gallego e Miguel Maru Bustos; tra le protagoniste principali Lorena Alvarez, nota attrice di telenovelas e film come “Tumba y Tumbao” e “Bola e Trapo”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

volley gallipoliGALLIPOLI. Inizia con entusiasmo un altro anno per la stagione agonistica del- la “Jonica Volley”. Prosegue infatti il lavoro che in questi mesi lo staff della società presieduta da Giorgio Cacciatori sta portando avanti nelle palestre di Galatone e Gallipoli; la società conta 130 tesserati dai 40 ai 6 anni che si allenano e gareggiano con le formazioni under 16, under 14, under 13, under 12, minivolley e primo volley. Domenica 22 gennaio la formazione guidata da mister Alberto Romano, che milita nel campionato provinciale di Prima Divisione, si è portata a casa due preziosi punti in classifica, battendo la Asd “Forzaragazze.it” per 3 a 2 sul campo casalingo della palestra scolastica di via Giorgio da Gallipoli (plesso Karol Wojtyla). Le ragazze, col capitano Daniela Vincenti, chiudono così il girone di andata con una vittoria e con buone speranze per la seconda parte della stagione. «Ci aspettiamo un impegno sempre maggiore da parte delle nostre ragazze – commenta Vincenti – per questo campionato che definirei un po’ strano, nel senso che tutte le squadre sono forti ma allo stesso tempo con dei punti di debolezza che non ci consentono di raggiungere i risultati sperati. Ma siamo ottimisti e contagiati dall’entusiasmo delle nostre ragazze, che migliorano giorno dopo giorno».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

basket gallipoliGALLIPOLI. La Reyer Venezia e l’Aurora Brindisi trionfano nella finale della IV edizione del “Caroli Hotels Basketball Cup”, la gara riservata ai giovanissimi Under 14 organizzata dalla stessa catena alberghiera (sponsor principale del torneo) e dalla società sportiva La scuola di Basket Lecce. Durante la finale, che si è tenuta a Gallipoli lo scorso 8 gennaio, la Reyer Venezia ha stravinto sulla rappresentativa Fip Puglia per 58 a 46, nel torneo femminile intitolato “Memorial Sandro Ramirez”. Per il torneo maschile invece, “Memorial Antonio Corlianò”, l’Aurora di Brindisi ha battuto il Siena per 71 a 64. Diversi i premi individuali: per il torneo maschile, premiati il più giovane, Pajnic (Helios Suns); Fair Play (votato dagli arbitri); Auxilium Torino; Stella nascente: Mantsoukas (Promitheas Patrasso); per la Squadra rivelazione: la Scuola di Basket Patavium Petrarca di Padova e infine, per il Mvp Memorial “Antonio Corliano’”: Pellecchia (Aurora Brindisi). Per il Torneo femminile, premiati come giocatrice più giovane: Paladini (Lecce); Fair Play: Giants Marghera; Stella nascente: Borriello (Cercola). Per la Squadra rivelazione: la Scuola di Basket Lecce e per il Mvp Memorial “Sandro Ramirez”: Florindo (Reyer Venezia).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

GALLIPOLI. Presepi viventi, tombolate umane e Befane che scendono dal grattacielo: viste le prossime iniziative, c’è da scommettere che saranno ben pochi coloro che resteranno a casa. Ecco una panoramica delle attrazioni. I “Ragazzi di Via Malinconico”, impegnati nel progetto “Wonder Christmas Land” presso la Galleria dei due mari nel Castello angioino fino al 6 gennaio, hanno fatto finora il pienone per il Villaggio di Babbo Natale, sia nelle mattine dedicate alle visite scolastiche sia nei pomeriggi, con vari gruppi provenienti anche da Potenza, Matera, Bari Napoli e Lecce. L’associazione “Filarmonica città di Gallipoli” il 25 e 26 dicembre e 1 e 6 gennaio, rappresenterà presso la scuola elementare di Santa Chiara in via Antonietta De Pace “Aspettando la vita”, mentre gli “Off Limits” porteranno al Teatro Garibaldi “Na Miniera ‘mara”, nelle serate del 29-30 dicembre e 4-5 gennaio. “Cantastorie” sarà presentato invece il 6 e 7 gennaio dagli “Armonauti” su corso Roma e centro storico, a cura dell’Associazione commercianti e imprenditori. Per chi volesse poi smaltire le abbuffate dei prossimi giorni, il 31 di- cembre l’Asd Atletica Anxa Gallipoli propone una passeggiata non competitiva a passo lento di circa 10 chilometri con partenza, fino al 15 gennaio, a quello lumi- noso del maestro Tiziano Scarpi- na a cura dell’associazione Città nuova, esposto fino all’8 gennaio nello spiazzo tra via De Angelis e via Arditi (pressi Chiesa di San Gabriele).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

GALLIPOLI. Un Natale da passare a teatro: è questa la proposta di numerose compagnie gallipoline fin dai prossimi giorni. Due gli appuntamenti in programma per l’associazione “Off Limits”, presidente Stefano Nazaro (foto): il 21 dicembre alle 21 presso il Teatro Garibaldi andrà in scena la commedia “Natale è Natale”, la prima rappresentazione con protagonisti i “piccoli” della compagnia, guidati da Luigi Grassetti e incentrata sul Natale gallipolino. Il secondo appuntamento sarà invece “Na miniera ‘mara”, testo inedito scritto da Grassetti che sarà rappresentato al Teatro Garibaldi in quattro serate: 29 e30 dicembre, 4 e 5 gennaio, con apertura sipario alle ore 21. La compagnia “Talianxa” invece, presidente Pino Della Rocca (foto), per il “Giubileo della luce” il 15 dicembre al Garibaldi, durante la manifestazione conclusiva del concorso per le scuole “I racconti del faro “, presenterà “Il mistero irrisolto del faro”, un lavoro realizzato in collaborazione con l’Istituto “A. Vespucci”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Lidia Caiffa di Gallipoli e Massimo MartaloGALLIPOLI. Sono Lidia Caiffa di Gallipoli e Massimo Martalò (foto) di Galatone i nuovi regnanti del prossimo Carnevale di Gallipoli, che hanno preso il posto dei “vecchi” Federico Carlino di Nardò e Claudia Giaffreda di Galatone. Lo scorso 2 dicembre infatti sono stati eletti nel Teatro Garibaldi “Re Candellinu” e “Sua maestà la regina Mendula Riccia”, che apriranno il Carnevale 2017. Durante “Stelle di Cartone”, presentazione nata da un’idea della “Fabbrica del Carnevale” in collaborazione con Comune e Pro loco, è stato anche presentato il programma del Carnevale 2017. «Quest’anno il tema del Carnevale sarà incentrato sui personaggi dei vecchi cartoni animati – dice Stefano Coppola, presidente della “Fabbrica”. Carletto il principe dei mostri, Zio Paperone e Lupin. Con una news: si sta pensando di fare una domenica in più con una sfilata sotto il Lido, ma ancora ci sono delle questioni tecniche sul percorso».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Luigi Bottazzo

Luigi Bottazzo

GALLIPOLI. Settimane di intensi preparativi queste per una nuova realtà nel panorama cittadino del teatro: Luigi Bottazzo (foto), un passato in diverse compagnie gallipoline e nuovo responsabile del settore teatro nell’associazione “Filarmonica Città di Gallipoli”, porterà in scena il 24 e il 25 novembre presso il Teatro Garibaldi la sua nuova opera teatrale dal titolo “A modo mio”. Un lavoro autobiografico che descriverà il suo percorso artistico dagli esordi fino ad oggi, con il suo modo anticonformista di vedere il teatro, con strizzatine d’occhio a tecniche caratteristiche del cinema e non rientrante nei canoni classici delle commedie, dove gli interpreti interagiranno con il pubblico in un’atmosfera surreale e divertente.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

GALLIPOLI. Una notte, anzi quattro, da vivere in modo inedito, in un’atmosfera intrisa di musica, teatro e arte varia per soddisfare tutti i gusti e tutte le età. A partire da sabato 29 ottobre, infatti, il Comune di Gallipoli e Puglia promozione (l’agenzia regionale che ha finanziato il progetto presentato dall’Ente locale) ecco “La notte bianca della cultura”, realizzata con la collaborazione di Pro loco, associazione commercianti e imprenditori, Samsara, Zen Beach, Parco Gondar, Gallipoli Città bella, Tavolo tecnico del turismo e Radio Movida. «Una finestra autunnale per raccontare la Gallipoli che vogliamo vivere tutto l’anno, non solo in estate – ha detto il Sindaco Stefano Minerva alla presentazione – per dimostrare il vento di cambiamento». Ecco in sintesi il programma. Il “Parco Gondar Show” inizierà il suo spettacolo alle ore 19 in piazza Tellini con le esibizioni di Bedixie Band, Cafè Chinaski e Mistura Louca, per finire con un live degli Apres la Classe a partire dalle 23. 30. “Storie di mare e marinai” verranno invece raccontate in piazza Aldo Moro a partire dalle 18: un viaggio nel mondo del mare con incursioni teatrali a cura di “Improvvisart”; a partire dalle ore 21 ci sarà “I sogni son desideri”, un mondo magico per grandi e bambini a cura di Zen Beach. Presso l’Anmi, dalle 17,30, la presentazione del Libro “La ragazza della littorina” di Cosimo Renna. Nel Centro storico, “Il museo si svela”, segreti e antiche suggestioni da visitare presso il Museo civico “E. Barba” a cura dei “Ragazzi di via Malinconico”; apertura straordinaria del Centro di cultura del Mare Marea presso il chiostro di San Domenico; Dj Set alla Galleria del Corso; lo spettacolo “Orwell Circus” dei Zeromeccanico al Teatro Garibaldi a partire dalle 22; artisti di strada “Sole sole Animazione” con il villaggio dei Bambini e giostre gonfiabili a partire dalle 16 (anche in piazza Carducci).

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

lucia-fiammataGALLIPOLI. Cambio di guardia alla Pro loco. Da settembre, infatti, la nuova presidente è Lucia Fiammata, ex insegnante della scuola primaria in pensione, precedentemente vicepresidente ed iscritta all’associazione da circa 10 anni. Insieme agli altri componenti del direttivo, (vicepresidente Roberto Benvenga, segretario Roberto Taurino, consiglieri Gianni De Ceglie, Vittoria Graglia, Luigi Murra e Marcello Quarta, attualmente anche vicepresidente del Consiglio regionale dell’Unpli Puglia), Lucia Fiammata (nella foto a destra) si prepara a dirigere l’associazione ponendosi nuovi obiettivi e lavorando con impegno e passione. «Dopo l’incontro in Comune con il Sindaco, dove abbiamo fatto il punto della situazione della nostra collaborazione in questi anni – afferma Lucia Fiammata – si è ribadita la disponibilità della Pro loco a continuare la collaborazione e sostenere le diverse iniziative cittadine». Importante anche la collaborazione dell’associazione con le scuole: «Abbiamo collaborato con i percorsi di “Alternanza scuola lavoro” negli scorsi anni con l’istituto Vespucci e organizzato diverse visite guidate sul territorio con le altre scuole, perché è importante che si mantenga uno stretto rapporto tra studenti, scuola e territorio».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

Lucia Minutello

Lucia Minutello

GALLIPOLI. Una gallipolina al “Premio Mia Martini 2016”. Si chiama Lucia Minutello, la cantante salentina che parteciperà al famoso evento che si terrà a Bagnara Calabria (Reggio Calabria) nelle giornate del 20, 21 e 22 ottobre. Nata a Gallipoli nel 1976, residente prima a Racale e attualmente a Lecce, Lucia Minutello (nella foto di Andrea Rizzo – Arten) porterà in gara il racconto di Mara e le “Giravolte”, ambientato a Lecce e tratto da un testo di Giovanni Epifani con la musica di Leone Marco Bartolo e Pasquale Giuseppe Quaranta. Protagonista del testo è appunto Mara, il noto travestito vissuto a Lecce nello storico quartiere delle “Giravolte” con la capacità di trasformare continuamente se stesso e che ha fatto diventare la sua condizione di emarginato dalla società un punto di forza.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

Ragazzi-di-via-MalinconicoGALLIPOLI. Terminata la fortunata stagione teatrale nell’ambito della programmazione del Parco Gondar, dove la compagnia dei “Ragazzi di Via Malinconico” ha proposto diversi spettacoli dai classici ai comici, da “Sogno di una notte di mezza estate” e “Medea” a “U bucculu te a nonna”, la compagnia dei “malinconici” si prepara ora ad affrontare la lunga stagione invernale, in attesa dei festeggiamenti per il 20esimo anniversario. «In cantiere – afferma il presidente Alberto Greco – abbiamo tre grandi lavori di notevole valenza artistica. Si comincia il prossimo Halloween: la notte del 31 ottobre, a partire dalle ore 22.00,Villarancia in via Garibaldi ad Alezio, antica e suggestiva villa del 700, si trasformerà per una notte nello scenario più horror mai vissuto prima. L’ intera villa diventerà infatti palcoscenico per gli spettri che la infesteranno assieme a quadri teatrali a tema horror decisamente riservati ad un pubblico di soli adulti. L’ingresso alla villa “infestata” prevede un biglietto di 5 euro».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

michele-corteseGALLIPOLI. Canterà l’amore e l’onestà nel suo nuovo album Michele Cortese (foto), cantautore gallipolino che ha iniziato la carriera a 18 anni con l’Orchestra di Terra d’Otranto sul palco del Premio Barocco. Da allora di strada ne ha fatta tanta:  giovanissimo, infatti, può vantare la vittoria a “XFactor” nel 2008 insieme agli Aram Quartet, quella della 56^ edizione del Festival di “Vina del Mar” nel 2005; è stato uno dei vocal coach di “The Voice Cile”nel 2015  e, dal 2013, è uno degli interpreti dello “Stabat Mater” di Franco Simone. «I temi principali nelle nuove canzoni – afferma Cortese –  saranno il senso di smarrimento di vita, che si prova quando ci si ritrova senza sogni e senza emozioni; l’amore, in tutte le sue forme; e soprattutto l’onestà, contro il modo di fare egoistico di chi vuole soltanto sfruttare il prossimo». L’album, che uscirà prima della fine dell’anno, sarà il primo completamente autoprodotto dall’autore. «Sarà un modo per mettermi alla prova – aggiunge –  Dopo i miei album prodotti da Lucio “Violino” Fabbri, Adriano Martino e diverse collaborazioni con Franco Simone, credo sia giunto il momento di mettermi in gioco da solo».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

 

GALLIPOLI. Il romanticismo esiste ancora. Certo non è da tutti affacciarsi al balcone domenica sera e sentire musica provenire dalla strada; ma evidentemente questo modo antico di dichiarare l’amore alla propria futura sposa, per qualcuno resta ancora il migliore, e vedendo le reazioni dei presenti, decisamente il più emozionante. E così Anna Sergi, assessore al Futuro del Comune di Gallipoli, che si sposerà domani lunedì 3 ottobre, tra canti e balli alla presenza di amici, parenti e tutto il vicinato, ha ricevuto questa sorpresa dal promesso sposo, Giuseppe Maggio di Alliste. Una romantica serenata, con i migliori auguri di una vita felice insieme da parte di tutti i presenti e anche da parte nostra.

 

Voce al Direttore

by -
Sono trascorsi quattro anni da quando si sono avuti i primi sentori che qualcosa non andava per il verso giusto: gli ulivi erano malati,...