Auditorium affollato per i 5 anni di “Interferenze”

interferenze convegno associazionismo

Foto – SprinGo film

ALEZIO. Riempire, in un assolato sabato pomeriggio di fine giugno, l’auditorium dell’Istituto “Giannelli” di Parabita, sede staccata di Alezio, per una riflessione comune su difficoltà, prospettive e progetti dell’associazionismo non è cosa da poco: “Interferenze”, che ha così voluto festeggiare i suoi primi 5 anni di vita, ci è riuscita, raccogliendo il plauso degli ospiti, quasi meravigliati da tale presenza.

Ne hanno parlato, offrendo spunti e auspicando svolte il professore Cosimo Talò, docente di Psicologia di comunità presso l’UniSalento (“smettetela con questa litania del non ci sono soldi…” ha detto tra l’altro); il presidente regionale del Centro servizi volontariato, Luigi Russo; Piero D’Agento, esperto di Politiche sociali e Terzo settore. L’iniziativa è stata coordinata da Cristina Sunna, funzionaria della Regione Puglia nel settore Pari opportunità e Politiche del benessere sociale. Presenti il vicesindaco di Alezio Paola De Mitri e numerose associazioni aletine ed anche di AllisteFelline, Gallipoli, ParabitaTaviano, Sannicola, Ugento.

Altrettanto gradevole la serata nell’agritursimo “S. Maria dellaLizza”. Ed ora il “segno tracciato con la tavola rotonda dedicata a tutte le realtà associative, prosegue con la mostra fotografica sui sodalizi aletini di tutti i tempi”. Così “Interferenze” continua il suo racconto di una comunità, attraverso le immagini di gruppi, associazioni, circoli e club che nel tempo hanno animato la vita sociale di Alezio. Per partecipare gli interessati possono recarsi presso la sede di via Matteotti 51 il prossimo giovedì dalle 20 in poi, o telefonare al 368 573315.

Commenta la notizia!