Associazione sportiva dilettantistica “Montefiore”: la scuola dei baby talenti

by -
0 1449

La formazione Allievi dell’Asd Montefi ore Gallipoli

Gallipoli. Tra risultati tecnico-agonostico sempre apprezzabili e la valorizzazione di giovani talenti, continua a pieno ritmo l’attività dell’associazione sportiva dilettantistica “Montefiore”.

Il sodalizio è attivo a Gallipoli da vent’anni grazie alla felice intuizione dei fratelli Giulio e Maurizio Marzo, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione. Tutto ruota intorno al complesso sportivo “Montefiore”, dal 1987 punto di riferimento per i cultori del calcio ma non solo visto che opsita spesso anche sportivi in cerca di momenti di svago e socializzazione.

L’obiettivo dell’asd rimane, comunque, quello di valorizzare i talenti calcistici: tra questi Mirko Carretta (oggi al Benevento), Alessandro Scialpi (al Carpi) e Alex Benvenga (al Pisa), tutti e tre di Gallipoli. Molti altri giovani (nati tra il 1996 ed il 2000) sono passati, inoltre, di recente nelle giovanili del Lecce.

“Montefiore” accoglie oggi circa 200 ragazzi, la maggior parte dei quali proveniente da fuori città,  impegnati dai “primi calci” agli “allievi” a conferma dell’ottimo lavoro svolto da dirigenti e preparatori. D’altra parte la società è  l’unica in zona a potersi fregiare del “marchio” federale di “Scuola calcio qualificata”, una sorta di promozione riconosciuta ai massimi livelli, ed è referente territoriale del settore giovanile scolastico della Figc.

Determinante è stata la collaborazione offerta agli organizzatori del Torneo di Carnevale “Città di Gallipoli”, importante kermesse del calcio giovanile internazionale. Ma non manca la solidarietà con l’aiuto (tecnico ed economico) alla missione italiana in Tanzania. A proposito di tecnici, la scelta dei fratelli Marzo, è stata quella di coinvolgere non solo tecnici preparati ma anche educatori in grado di trasmettere ai ragazzi i veri valori della vita.

L’organigramma tecnico è composto da Gabriele Boccuzzi, Mirco Previtero, Vincenzo Giumentaro, Tommaso Fontanarosa, Rosario Gaetani, Salvatore Greco, Sergio De Pascali, Cosimo Mega, Vincenzo Cozzolino, Luca Errico. La società conta, inoltre, sulla collaborazione dei  dirigenti Jose Buccarella, Gregorio Rutigliano e Salvatore Ingrosso.       RS

Commenta la notizia!