Sono piccoli e valgono tanto

di -
0 1014

La formazione “Allievi” della scuola calcio di Sannicola

Sannicola. Piccoli atleti e grandi soddisfazioni per la scuola calcio di Sannicola. In tutti i campionati giovanili nei quali è impegnata, l’Asd presieduta da Tommaso Erroi si distingue per la forza di volontà dei suoi piccoli campioni.

«Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi e bambini che dimostrano in campo quanto imparano in allenamento. Per noi è molto difficile, essendo attivi solo da un paio di anni, avere subito dei risultati agonistici ma – afferma il presidente – i nostri traguardi sono fare esperienza ed insegnare ai ragazzi a lavorare a lungo e con passione. Con il tempo i risultati non mancheranno».

L’associazione si occupa di creare nuovi campioni sin dai “primi calci” (dai 6 agli 8 anni) allenati da Silvano Maregrande, con due squadre iscritte nei campionati, fino agli “Allievi” (dai 16 ai 14), passando attraverso i “Pulcini” (dagli 8 ai 10), di Sergio Tarantino e Gabrile Sances, e gli “Esordienti” (10-12) di mister Roberto Chimienti, presenti con due squadre visto il gran numero dei tesserati.

Ma ci sono anche i “Giovanissimi” (dai 12 ai 14) insieme al “calcio a 7” e ad “undici”. Gli assistenti allenatori sono Massimo Minisgallo, Marco Ciricugno e Tommaso Portone, mentre la preparazione dei portieri è a cura di Salvatore Petruzzi e Mino Cimino. Ai tecnici si aggiungono i consiglieri Fabio Molle e Sandro Tanasi e i responsabili dell’area amministrativa Tonino Pisanello e Pino Simone, il fisioterapista Graziano Scorrano e i responsabili dell’area comunicazione e del sito internet Salvatore Stamerra e Franco De Filippo. Alessandro Tricarico ha, inoltre, responsabilità di segretario e tesoriere.

«Avere la possibilità di insegnare calcio ai piccoli, tra i 6 e gli 8 anni ci permette di lavorare meglio e con metodo con l’obiettivo di avviare un percorso sportivo, si spera, il più lungo e soddisfacente possibile» conclude Maregrande.

Maria Cristina Talà   

Commenta la notizia!