“Arte in terra”: un premio riservato al migliore

by -
0 1253

torre del palazzo ducale (2)

TAURISANO. Un appuntamento molto atteso quello di “Arte in terra” rassegna d’arte e cultura, organizzata dall’omonima associazione, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Taurisano. Il programma del 2013 è articolato in due giorni distinti, venerdì 30 e sabato 31 agosto, e trova completo compimento nel centro storico, interessando in particolare piazza Castello, l’atrio del palazzo ducale, la piazza della villa comunale, via Venezia e le stradine caratteristiche che costeggiano la chiesa della Trasfigurazione.

“Arte in Terra 2013” è “Sud”, come ci spiega Fiore Palese, presidente dell’associazione: «Ogni giorno c’è un Sud diverso che riempie le nostre giornate, c’è un Sud che ci indica un percorso di disagio ma che allo stesso tempo ci sollecita a creare un percorso di solidarietà e di progresso civile. Il dibattito è aperto: dalla politica alla cultura, dall’arte alla musica, dai giovani in particolare, “Arte in Terra” intende coinvolgere tutti quanti». Il programma della due giorni di arte e cultura prevede venerdì 30 agosto la cerimonia inaugurale in piazza Castello (ore 20,30), con gli interventi del Sindaco Lucio Di Seclì e dell’assessore alla Cultura Claudio Scordella, una prima performance musicale con il maestro Marco Puzzello, accompagnato dagli allievi, l’esposizione di oggetti di artisti e di artigiani locali, l’invitante “mosto in bocca” a cura delle pasticcerie locali Très Bon, Bar Olimpico e Cosimo Basile. Nell’anfiteatro segue poi l’assegnazione del premio “Arte in Terra 2013” a Franco De Paola, già docente delle scuole superiori e noto studioso del filosofo  Vanini, poi spazio al gruppo musicale Gekos e alla proiezione dei cortometraggi, curati dall’associazione “Arte in Terra”. Lungo il percorso della rassegna sono da ammirare le performance degli artisti di strada. Il programma di sabato 31 agosto inizia alle 21,30 nell’Anfiteatro con le premiazioni delle opere a tema e l’assegnazione del premio extra al miglior artista da parte del Centro di formazione musicale del maestro Adalberto Protopapa.

Commenta la notizia!